Resta in contatto

Pagelle

Le pagelle del Perugia: Nesta, 43 candeline con 41 punti

Han rapace, Carraro fa un figurone vicino casa. La “ruleta” di Verre è il calcio e Sadiq fluttua in ogni zona del campo.

Il Perugia riporta i tre punti dalla trasferta di Padova (primo storico blitz) con un guizzo del nordcoreano, a quota 10 reti con la maglia biancorossa, ma anche grazie a una prova solida del pacchetto centrale. Le pagelle di CalcioGrifo.

GABRIEL 6 Benone sui tanti palloni aerei. Sgonfia diversi potenziali pericoli.
ROSI 6.5 Stantuffo puntuale, ispira il gol partita con la discesa giusta. Acciaccato, resta ai box (46’ FALASCO 6 Giallo immediato, in tinta con l’acconciatura. Era diffidato. Un tempo di sofferenza).
GYOMBER 6.5 Spende presto un cartellino per coprire una falla. Con la “fedina penale sporca” le prende comunque tutte senza rischi.
SGARBI 6.5 Grande confidenza con la sfera, qualche piccolo eccesso ma anche una serie di chiusure eleganti per far ripartire i compagni.
MAZZOCCHI 6 Il primo tempo mancino è accorto con traccia preferita su Sadiq. Riportato a destra perde le misure e alcuni palloni da brividi. I compagni hanno un caffè pagato.
FALZERANO 6 Buon motore, Lollo tiene la guardia alta (46’ KINGSLEY 6.5 Un tempo con tanta gamba e altrettanta sostanza).
CARRARO 7 Non spreca davvero nulla. Freddezza a testa alta. Veneto e cresciuto nelle giovanili del Padova, fa un figurone sotto casa.
DRAGOMIR 6 Rischia con il braccio alto in area su Bonazzoli. Perché il ruolo è un po’ questo: andare a mettere tante pezze tra gli strappi della coperta biancorossa.
VERRE 6 Dimentica la polverina magica nello spogliatoio e da due passi colpisce a lato di testa. Ma è sempre una saetta che squarcia le difese avversarie e la “ruleta” alla Zidane (56’) con destro alto di un soffio vale il prezzo del biglietto.
HAN 7 Dolori e gioie. Pasticcione e killer. Fuori area è un disastro e regala palloni, dentro è rapace. Gol partita, da opportunista. Il terzo in stagione, il decimo con la maglia del Grifo. Pure una serpentina con assistenza a Sadiq e la traversa nella ripresa. (85’ KOUAN sv Entra tosto).
SADIQ 6.5 Fluttua con i suoi tentacoli e serve un pallone solo da mettere dentro a VV5. Fa da apriscatole per il gol di Han. Sparacchia alto un pallone da buona posizione però è decisivo in ogni fase del match.
NESTA 7 Coraggio e idee per far valere la legge del più forte. Martedì spegne 43 candeline e il primo compleanno con il Perugia arriva con una gustosa torta da 41 punti in classifica (1,51 a partita).

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] conclusa di rapina da Han con il gol partita. Nella ripresa pure la traversa del nordcoreano (le pagelle di CalcioGrifo). La […]

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Grande e irripetibile! Mai più Uno così (purtroppo)! Riposa in pace!"

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Pagelle