Resta in contatto

News

Politano, Mancini e Spinazzola: tripletta del Grifo nell’Italia dei giovani (VIDEO)

I tre talenti cresciuti in biancorosso sono stati schierati nella formazione iniziale dal CT Roberto Mancini nel successo di ieri degli azzurri per 6-0 contro il Liechtenstein. Le interviste. Leo: “Ora aspetto anche Andrea Conti”.

L’eco biancorosso ha investito il nuovo azzurro. Nell’undici titolare dell’Italia che ieri ha demolito 6-0 il Liechtenstein, nella seconda gara di qualificazione agli Europei, c’erano tre ex grifoni. Tre talenti che hanno lasciato il segno a Perugia e che il Grifo ha coccolato perché diventassero grandi. Politano, Spinazzola e Mancini.

Il folignate Leonardo Spinazzola, già sbocciato anche in Champions con la maglia della Juventus, ha festeggiato nel modo migliore i 26 anni compiuti il 25 marzo. E ha pure disegnato l’assist per il vantaggio di Sensi.

Gianluca Mancini è uno dei baluardi azzurri che ha consentito alla Nazionale dell’omonimo CT Roberto Mancini di chiudere la quinta gara consecutiva senza gol al passivo. E l’ex difensore del Grifo c’ha messo anche l’assist per il sigillo di Pavoletti.

Matteo Politano è stato tra i protagonisti assoluti del match e ha festeggiato insieme a Quagliarella la doppietta dal dischetto del “nonno” azzurro.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] uomo. Lo ha svelato in un’intervista a rivistaundici.com. La svolta della carriera del centrale della Nazionale “capitò nel secondo anno a Perugia”, ha detto Mancini aggiungendo i dettagli e i […]

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma nn vi siete accorti di chi abbiamo incontrato?

Advertisement

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Come non fidarsi del tuo esimio parere. Pare che una volta a casa abbia chiamato i figli e abbia detto loro: studiate, impegnatevi, sacrificatevi e..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "io abitavo a Elce in via Torelli e Cecca era mio vicino di casa. ricordo un uomo vero in campo e fuori sempre rispettoso e disponibile un calcio d'..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News