Resta in contatto

News

“Processione” per Breda nel ritiro del Livorno: tanti amici per l’ex Perugia

L’ex tecnico biancorosso è in ritiro con la sua squadra in un albergo cittadino: nella serata di venerdì tante visite di tifosi e conoscenti che ne hanno apprezzato l’umanità nel corso della sua parentesi umbra.

Anche se con una squadra diversa, è sempre un grande piacere riabbracciare mister Breda qui a Perugia. L’amicizia e la stima restano intatte tra noi“: questo il messaggio con cui Andrea Tomassini, uno dei giocatori del Superteam, ha salutato Roberto Breda.

Nel suo ritiro perugino, il tecnico è stato letteralmente sommerso dai saluti di tanti amici del periodo perugino. Ma particolarmente emozionante è stato l’incontro con una delegazione della squadra di pallamano in carrozzina i cui componenti strinsero un forte legame col Perugia nel corso della scorsa stagione, tanto che l’attuale tecnico del Livorno li ringraziò pubblicamente nel corso di una conferenza stampa.

Quando Breda arrivò al Livorno, dai ragazzi del Superteam partì una lettera ad un quotidiano livornese nel quale si invitavano i tifosi amaranto a dare fiducia al tecnico. I risultati hanno dato ragione al tecnico e ai suoi estimatori.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News