Resta in contatto

Approfondimenti

Crotone-Perugia: scontro tra quarta e terza del 2019

Nel turno infrasettimanale allo Scida si affrontano due delle squadre più in forma del momento e protagoniste del girone di ritorno.

Sulle montagne russe della Serie B sono salite un po’ tutte le squadre. Trovare continuità di risultati è sempre uno degli aspetti più complicati e la stagione del Perugia ne è un esempio. Qualcosa però potrebbe essere cambiato. Ecco perché la trasferta di metà settimana a Crotone “è un grande test”, come ha detto il tecnico biancorosso Nesta alla vigilia.

Allo Scida si affrontano due delle squadre più in forma del momento. Il Crotone sembra essersi messo alle spalle – la conferma nell’ultimo blitz di Carpi firmato Simy – il contraccolpo psicologico della prima parte di campionato shock. Riposto nel cassetto il doveroso obiettivo Serie A, la squadra di Stroppa si è mentalizzata sulla salvezza e ha messo insieme 11 punti nelle ultime 5 giornate, risalendo fino al 14esimo posto.

Il Perugia ha fatto di più. Nelle ultime 7 partite il Grifo è la squadra che ha fatto più punti: 15 (5 vittorie e 2 ko). Ha messo dietro anche il Verona (14) e la sorpresa Lecce (13). Nel girone di ritorno la squadra di Nesta è quella che ha vinto di più (6 volte) e occupa il terzo posto con 18 punti, dietro a Lecce e Brescia che sono a 21 (ma Liverani ha giocato una gara in più). Appena fuori dal podio c’è proprio il Crotone che ha fatto 17 punti.

Come dire che la gara di domani tra Crotone e Perugia mette in palio punti per obiettivi diversi, la salvezza calabrese e la promozione perugina, ma resta comunque uno scontro ad alta quota fra due delle squadre più in palla del 2019.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Approfondimenti