Resta in contatto

Approfondimenti

Perugia-Cittadella: le probabili formazioni

Alle 15 il fischio d’inizio al Curi. È un match che assomiglia da vicino a uno spareggio per i play off. Le possibili soluzioni tattiche dei due tecnici, Nesta e Venturato.

È un po’ un preliminare del preliminare play off di Serie B. Al Curi va in scena, nel pomeriggio, la sfida tra Perugia e Cittadella, le due squadre appaiate all’ottavo posto con 46 punti, a meno uno dallo Spezia ma con una sola lunghezza di vantaggio sulla Cremonese.

Il Perugia deve tornare padrone tra le mura amiche per centrale l’obiettivo perché al match odierno abbina l’ultima casalinga con la Cremonese e in mezzo la trasferta a Foggia. Con 6 punti al Curi la squadra di Nesta sarebbe sicura dei play off.

Reduce dal pareggio di La Spezia, il tecnico biancorosso ha rimesso in cantina l’esperimento del 4-4-2 per tornare al consueto vestito. Ha chiesto ai suoi “leggerezza” (il video della conferenza).

Squalificati Gyomber e Carraro, sono ancora out per infortunio Cremonesi, Bordin e Pavlovic. Per la carenza di centrali è stato richiamato tra i convocati Monaco, assente dal match di Coppa Italia di agosto.

Nel 4-3-1-2 spazio al ritorno di El Yamiq al centro, accanto a Sgarbi, di Bianco in regia e Verre sulla trequarti. A centrocampo e in attacco ballottaggi aperti. Kingsley può riprendersi la maglia al posto di Falzerano mentre Moscati se la gioca con Dragomir. Sadiq e Melchiorri sono davanti a Vido e Han.

Il Cittadella, reduce dalla rimonta (da 0-2 a 2-2) con l’Ascoli, fatica molto a far gol in trasferta, ma arriva al Curi con il miglior bomber del 2019. Il tecnico Venturato ha definito la sfida come “bella da vivere” e deve rinunciare agli infortunati Finotto, Bussaglia e Ghiringhelli. In attacco probabile conferma di Moncini e Panico con Schenetti a supporto.

Le probabili formazioni
PERUGIA (4-3-1-2): Gabriel; Rosi, El Yamiq, Sgarbi, Mazzocchi; Kingsley, Bianco, Dragomir; Verre; Melchiorri, Sadiq (A disp: Bizzarri; Perilli; Falasco, Felicioli, Monaco, Kouan, Falzerano, Moscati, Ranocchia, Han, Vido) All. Nesta.
CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Cancellotti, Adorni, Frare, Benedetti; Settembrini, Iori, Branca; Schenetti; Moncini, Panico (A disp: Maniero; Parodi, Camigliano, Drudi, Rizzo, Siega, Pasa, Proia, Maniero, Scappini, Diaw) All. Venturato.

ARBITRO: Davide Ghersini di Genova (i precedenti con il Grifo)

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Santo padre vai a casa.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Lo è uno spareggio infatti. Chi vince va avanti! Forza Grifo!!!

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Approfondimenti