Resta in contatto

News

Aggiornamenti sulla panchina del Grifo: chi sale e chi scende

Per il dopo Nesta sembra sia diventata una corsa a tre. In cima c’è sempre Fabio Grosso. In risalita l’allenatore del Cittadella, impegnato nei playoff. In lizza anche l’ex Camplone.

Andata in archivio l’esperienza con Nesta, il Perugia sta valutando alcuni profili per la panchina biancorossa per la prossima stagione. Fabio Grosso resta in cima alla lista. Più defilato al momento Massimo Oddo, reduce dall’esperienza negativa di Crotone.

Il club biancorosso non vuole sbagliare e cerca un allenatore in grado di impegnarsi in un programma di durata almeno biennale. Idee giovani e di qualità e il polso della Serie B attuale: queste le caratteristiche ricercate. L’identikit di Fabio Grosso, ancora legato al Verona da un biennale dopo l’esonero di inizio maggio.

L’ex terzino biancorosso e campione del mondo, per il Direttore biancorosso Goretti ha un grandissimo potenziale ancora inespresso. Predilige il 4-3-3 e dalla sua ha anche uno staff tecnico ben strutturato in cui figura l’ex tecnico delle giovanili del Grifo, Stefano Petrini, altro elemento considerato molto promettente dalle parti di Pian di Massiano.

Sta risalendo nell’indice di gradimento Roberto Venturato. Il nome è stato rilanciato dai quotidiani locali – La Nazione, Il Messaggero e il Corriere dell’Umbria – e risponde all’identikit del fedelissimo del 4-3-1-2 in grado di valorizzare i giovani. È ancora impegnato nei playoff con il Cittadella (ha bisogno dell’impresa a Benevento nel ritorno) e la difficoltà può essere il legame instaurato tra il tecnico e la società veneta.

C’è infine una vecchia conoscenza come Andrea Camplone, rimasto senza panchina in questa stagione dopo l’esperienza a Cesena. L’ultimo allenatore vincente della storia del Grifo è una garanzia in fatto di qualità di lavoro e credo calcistico. È anche nella lista del Monza di Berlusconi.

Al momento, dunque, la corsa per la panchina del Perugia è a tre. Decisiva potrebbe essere la prossima settimana.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Fabio
Fabio
1 anno fa

Zeman?

Ernesto
Ernesto
1 anno fa

Ci vedrei bene Francesco Rocca che garantirebbe la promozione già dall’anno prossimo.

trackback

[…] Sono “saltati” durante la stagione Filippo Inzaghi (Bologna), Massimo Oddo (Cortone) e Fabio Grosso (Verona). La ruota gira, gli ultimi due sono infatti in corsa proprio per la panchina del Perugia. […]

trackback

[…] Perugia si è immerso nel futuro. Tutto passerà dalla scelta del nuovo allenatore (gli aggiornamenti). Questa intanto la situazione contrattuale dei centrocampisti biancorossi (qui il punto sulla […]

Grifagno
Marco
1 anno fa

Grosso, con due rose super a Bari e Verona, non ha fatto meglio del Grifo. Camplone sarebbe l’ideale, ma una parte della tifoseria brindò alla sua partenza. È storia. Venturato andrebbe bene, ma lascerà Cittadella?

Advertisement

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Un'allenatore che allenando una provinciale rimane imbattuto dice gia'tutto. Vogliamo parlare dell'uomo dal punto di vista umano? Beh all'epoca del..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Io non da perugino primo anno di università,in quella domenica fredda e piovosa al gol di cecca mi innamorai del grifo...."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "15 anni le prime sigarette in curva nord.. Tu segnavi in serie c... Sotto militare facevi vincere i gobbi la champions... Poi torni e per poco non ci..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News