Resta in contatto

News

A Serse Cosmi stavolta non riesce l’impresa: Venezia in C, Salernitana salva

La sfida decisa ai calci di rigore: pesano gli errori dal dischetto di Bentivoglio e Coppolaro

La Salernitana di Menichini resta in B, il Venezia di Serse Cosmi retrocede in C. Una sentenza arrivata ai calci di rigore, con gli errori di Bentivoglio e Coppolaro che condannano i lagunari. Questo il verdetto del ritorno del play-out di Serie B vinto dai campani ai rigori dopo l’1-0 firmato da Modolo al termine dei tempi regolamentari e con un uomo in meno per oltre un’ora di gara. L’andata era finita 2-1 a Salerno a favore dei padroni di casa.

Alla squadra di Cosmi serviva vincere con due gol di scarto, ma l’impresa non è riuscita nonostante l’uomo in più per oltre un’ora (dall’inizio del secondo tempo). Una sfida giocata all’attacco, ma la Salernitana si è saputa difendere fino all’ultimo. Una giornata da dimenticare per Cosmi, il 9 giugno resterà una data da cancellare, tre anni fa il tecnico perse la finale playoff per la serie A con il suo Trapani contro il Pescara di Oddo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News