Resta in contatto

News

A Serse Cosmi stavolta non riesce l’impresa: Venezia in C, Salernitana salva

La sfida decisa ai calci di rigore: pesano gli errori dal dischetto di Bentivoglio e Coppolaro

La Salernitana di Menichini resta in B, il Venezia di Serse Cosmi retrocede in C. Una sentenza arrivata ai calci di rigore, con gli errori di Bentivoglio e Coppolaro che condannano i lagunari. Questo il verdetto del ritorno del play-out di Serie B vinto dai campani ai rigori dopo l’1-0 firmato da Modolo al termine dei tempi regolamentari e con un uomo in meno per oltre un’ora di gara. L’andata era finita 2-1 a Salerno a favore dei padroni di casa.

Alla squadra di Cosmi serviva vincere con due gol di scarto, ma l’impresa non è riuscita nonostante l’uomo in più per oltre un’ora (dall’inizio del secondo tempo). Una sfida giocata all’attacco, ma la Salernitana si è saputa difendere fino all’ultimo. Una giornata da dimenticare per Cosmi, il 9 giugno resterà una data da cancellare, tre anni fa il tecnico perse la finale playoff per la serie A con il suo Trapani contro il Pescara di Oddo.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News