Resta in contatto

News

Oddo: “Lo stesso Perugia in casa e fuori”

Il tecnico del Grifo presenta la partita contro il Livorno di Breda in conferenza stampa.

Partitemo in 23, ci siamo tutti. Rientra Kouan – annuncia Massimo Oddo in conferenza – e c’è anche il terzo portiere che la volta scorsa aveva gli esami e non poteva esserci“.

Abbiamo in testa un certo tipo di partita da fare ma bisogna sapersi adattare. Quindi mi aspetto un Perugia che sappia giocare e che sappia anche soffrire e possibilmente vincente“.

Le scelte dipendono da tanti fattori: dallo stato di forma dei singoli e della squadra ma ovviamente anche dall’avversario. Si dice sempre che un allenatore quando vince è perché ha azzeccato la formazione. Ma non è sempre vero. Diciamo che la mia idea è di provare ad avere lo stesso atteggiamento in casa e fuori, poi a volte ci si riesce e a volte no“.

Davanti ci serve velocità: possiamo ottenerla con una punta e due trequartisti ma anche con due punte veloci che possono essere Capone e Fernandes“.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Balic porta qualità e duttilità nella linea mediana del Perugia. I tifosi biancorossi si ricordano il centrocampista croato che, nella Coppa Italia 2017-18, con l’Udinese di Oddo rifilò 8 reti ai grifoni di Breda (i due tecnici si affrontano domani in Livorno-Perugia). […]

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Grande e irripetibile! Mai più Uno così (purtroppo)! Riposa in pace!"

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News