Resta in contatto

News

Perugia, in difesa Bogdan alternativa a Salamon. E intanto è vicino Bove

Corsa contro il tempo per dare a Cosmi un elemento in più nella retroguardia: l’unica priorità ammessa dallo stesso tecnico.

Perso Rajkovic, che ha scelto altri lidi, meritandosi anche l’accorato pensiero di ringraziamento di Serse Cosmi in conferenza stampa, il Perugia continua la ricerca di un difensore. Anzi due. Del resto, lo stesso tecnico ha sottolineato come sia evidente tale necessità.

Innanzitutto un potenziale titolare. Si è parlato molto di Bartosz Salamon, 28enne polacco che potrebbe arrivare in prestito dalla Spal. Ma molto forte è anche la candidature del 23enne croato Luka Bogdan, finito ai margini al Livorno, che però non sarebbe orientato al prestito.

C’è poi anche la necessità di trovare un giovane da utilizzare come riserva. E da questo punto di vista il nome caldo – scrive Il Messaggero –  potrebbe essere quello di Davide Bove, 21 anni e una stagione da titolare in Lega Pro con il Novara. Di recente è stato vicino ad Atalanta e Genoa, ma è stato fermato da un problema fisico, ora superato. Può giocare sia da centrale che da esterno sinistro. L’alternativa sarebbe Luca Ranieri della Fiorentina, che però i giornali sportivi oggi in edicola danno in predicato di passare al Pordenone.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Grifagno
Marco
6 mesi fa

Ma se Bogdan non gioca nemmeno nel Livorno, ultimo, e Bove è reduce da un problema fisico, che rinforzi possono essere? A noi serve (minimo) un centrale forte e subito per non dire di un centrocampista esperto. Perché Serse è bravo e farà la sua parte ma da solo non basta.

Advertisement

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Persona speciale."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Gugliemo Vicario è un talento, per capacità di concentrazione, continuità, attaccamento e professionalità. Complimenti."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News