Resta in contatto

News

Spadafora ha deciso: si riparte. Ecco le date, il Grifo scalda i motori…

Il Ministro dello Sport al termine del vertice con la Figc e Leghe. “Adesso ci sono le condizioni”. L’ultima parola, insieme al Premier Conte, sulla data: il 20 giugno il nuovo start.

È durato meno di un’ora l’atteso incontro del Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, con le massime istituzioni calcistiche, iniziato intorno alle 18.40. Al termine è arrivato il via libera alla ripartenza del campionato di Serie A. L’ultimo tassello di concerto con il Premier, Giuseppe Conte: il nuovo start il 20 giugno.

Il calcio potrebbe già essere in campo già il 13 giugno con le semifinali di ritorno di Coppa Italia Napoli-Inter e Juventus-Milan La decisione è presa e il pallone ricomincia dopo il lungo stop per l’emergenza coronavirus. “Adesso ci sono le condizioni per ripartire”, ha detto il Ministro Spadafora. “Non ho mai voluto frapporre ostacoli”.

Il passaggio era fondamentale anche per il completamento del campionato cadetto che seguirà il cammino tracciato dalla massima categoria. Al termine del vertice si è espresso il presidente della Lega B, Balata: “La Serie B ripartirà il 20 giugno – riporta l’Ansa -, noi l’avevamo deliberato e ora c’è l’ok del Governo. Ringraziamo Spadafora. Ricominciare è davvero una gran cosa”. Il Perugia quindi, in piena procedura per la ripresa degli allenamenti collettivi, scalda i motori per chiudere al meglio la stagione.

In giornata era già arrivato l’ok del Comitato tecnico-scientifico ha dato il suo ok al Protocollo presentato dalla Figc per la ripresa delle partite. Il Cts non ha rilevato alcuna criticità, anche perché resta la quarantena di tutta la squadra in caso di positività di un giocatore o di un membro dello staff.

Perugia, tamponi negativi per il gruppo-squadra
3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Si ma i medici pare non condividano molto….. allora?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ieri mi sono quasi emozionata sentendo questa notizia…..e presto speriamo riparta il nostro calcio locale ……ne abbiamo tutti bisogno !!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

si ma noi giochiamo in serie B che motori vuoi scaldare al massimo scaldiamo il caffè

Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Come non fidarsi del tuo esimio parere. Pare che una volta a casa abbia chiamato i figli e abbia detto loro: studiate, impegnatevi, sacrificatevi e..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News