Resta in contatto

News

Grifo e Serie B stop? Ecco l’algoritmo Gravina, la classifica

In caso di chiusura anticipata della stagione entra in gioco un calcolo in base alla media punti ponderata. “Ma sono ottimista e si arriverà alla fine”. Il Corriere dello Sport disegna il possibile scenario cadetto

La Serie B vuole ripartire, l’assemblea di Lega convocata per mercoledì chiarirà calendario e format, ma l’emergenza sanitaria è ancora in atto e l’obbligo di quarantena di gruppo per un eventuale caso di positività al Covid-19 di un tesserato lascia degli ostacoli, come tempistica, al completamento del campionato.

In caso di stop la Figc ha messo in preventivo il ribattezzato “algoritmo Gravina”. Un congelamento della classifica sulla base di un calcolo promosso dal presidente della Federcalcio.

Stando al Corriere dello Sport la graduatoria finale verrebbe stilata utilizzando il metodo della media punti ponderata che tiene conto dei risultati in casa ed in trasferta. Il Perugia, che lavora per prevenire gli infortuni visto il lungo stop, sarebbe salvo.

Questa la classifica della B secondo l’algoritmo Gravina

1Benevento93,25
2Crotone66,50
3Frosinone63,79
4Pordenone61,07
5Spezia59,71
6Cittadella59, 14
7Salernitana58,66
8Chievo Verona55,64
9Empoli53,59
10Virtus Entella51,57
11Ascoli48,13
12Pisa48,13
13Perugia47,94
14Juve Stabia47,55
15Pescara47,50
16Venezia43,43
17Cremonese42,70
18Trapani34,49
19Cosenza32,35
20Livorno24,94

“L’algoritmo – ha spiegato il presidente Figc, Gravina – è un calcolo matematico messo a disposizione per una valutazione che tiene conto delle partite in casa e fuori, dei gol fatti e subiti, anche gli inglesi lo useranno. E’ un modo per dare un principio di equità alla classifica che deve essere ponderata nel caso di uno stop. Ma sono ottimista e credo che il campionato non dovrebbe avere grandi sussulti e arrivare fino alla fine”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Grande e irripetibile! Mai più Uno così (purtroppo)! Riposa in pace!"

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News