Resta in contatto

Pagelle

Le pagelle del Perugia: Sgarbi vale un punto

A Fano la partita è finita a reti bianche anche per il salvataggio del difensore biancorosso allo scadere. Grifo pericoloso solo con i colpi di testa di Murano e Vano ma Caserta ha perso pezzi a ripetizione per gli infortuni

Sull’infido terreno del Mancini, il match a reti bianche contro il Fano rallenta la corsa verso la vetta del Perugia. È un’occasione mancata contro il peggior attacco del campionato (13 reti in 20 gare).

Caserta ha perso pezzi chiave. Fulignati è stato graziato, Vanbaleghem sta diventando una garanzia, Elia è fonte di energia pulita. Le pagelle di CalcioGrifo.

FULIGNATI 5.5 Spettatore fino a quando rischia la figura del pollo facendosi soffiare il pallone da Ferrara (71’) che poi mette fuori a porta vuota.
ELIA 6 Fonte di energia pulita, poco sfruttata. Infilza i marchigiani quando il Perugia ha in mano la gara, resta imbrigliato se la squadra si allunga.
SGARBI 7 Un punto è tutto suo con il salvataggio nell’uno contro due un attimo prima del fischio finale. Evita la beffa, e i relativi contraccolpi da sconfitta, a coronamento di una prestazione solida e con un’altra chiusura top su Barbuti.
ANGELLA 6 Gli avanti di casa non sono killer dell’area di rigore, gestisce la situazione con un filo di gas.
CRIALESE sv Alza presto bandiera bianca per un guaio muscolare (22’ FAVALLI 5.5 Solito equilibrio sulla corsia ma con troppi cross sparacchiati male).

Sgarbi: “Non siamo riusciti a buttarla dentro…”

SOUNAS 5.5 Ritmo forsennato e applicazione tattica ma con una sola invenzione, per Murano, prima del cambio (66’ KOUAN 5.5 Non entra granché in partita).
BURRAI 6.5 Quando il match si fa duro prende in mano le redini del Grifo, alza il baricentro della squadra e resta lucido.
VANBALEGHEM 6.5 Una garanzia su più fronti. Al posto giusto al momento giusto, si prende responsabilità e lotta a testa alta.

Caserta: “Poco cattivi in area, dobbiamo attaccare il primo palo”

MINESSO sv Costretto a scendere dall’onda travolgente dei 5 gol in fila a causa di un risentimento (26’ VANO 6 Solo fiammate. Prova a vestire i panni dell’assist man con il cross invitante per Murano e allo scadere sfiora il colpaccio di testa ma Viscovo risponde).
FALZERANO 6 Svaria sul fronte offensivo, appare rigenerato dal gol di sette giorni prima ed è nel vivo del gioco. Manca la rifinitura illuminante.
MURANO 5.5 Poco brillante fino all’intervallo, bello il terzo tempo con la girata di testa (62’) respinta dal portiere. Si stira nel momento migliore, a pochi centimetri dalla gustosa palla filtrante di Sounas (66’ BIANCHIMANO 5.5 A corto di condizione dopo il lungo stop, lotta contro i mulini a vento).
CASERTA 6 Perde pezzi a ripetizione, prima (Moscati) e durante il match (Crialese, Minesso e Murano). L’avvio di ripresa arrembante sembra cancellare il primo tempo sporco ma il continuo dover rimescolare le carte sgonfia le chance di vittoria.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "L ho avuto come mister a Bergamo non è stato solo un Mister ma di più era come Noi fossimo i Suoi figli ci ha educato nel rispetto e a lottare x..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "...mi ricordo quando durante le partite si accovacciava davanti la panchina a bordo campo e stava sulle punte dei piedi ad osservare i movimenti della..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "...in tutti i sensi!!! N°.1 Lode a Te Luciano Gaucci..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da Pagelle

jQuery(document).ready(function() { //verifico che esiste l'elemento #table-classifica nella pagina if (jQuery("#table-classifica").length) { jQuery.getJSON("https://be-tir-calcioatalanta.webpsi.it/api/v1.0/scores/7", function(data) { var dati_tabella = ''; var anno_campionato = ''; var conto_squadre = 0; squadre = []; jQuery.each(data['result'], function(key, value) { conto_squadre++; anno_campionato = value['anno'].split('-'); //console.log(value['popular_name']); //check nome popolare se presente if (value['popular_name'] != '') { nome_squadra = value['popular_name']; } else { nome_squadra = value['description']; } //array nome squadre squadre.push(' '+ nome_squadra); squadre.sort(); //somma partite somma = (value['wm'] + value['dm'] + value['lm']); dati_tabella += ''+ value['position'] +''+ nome_squadra +''+ nome_squadra +''+ value['points'] +'' + somma + ''+ value['wm'] +''+ value['dm'] +''+ value['lm'] +''+ value['gf'] +''+ value['gs'] +''; }); anno_campionato_next = (parseInt(anno_campionato[0]) + 1); var tabella_composta = ''+ dati_tabella +'
PosSquadraPuntiGVNPGFGS
  •  Promossa
  •  PlayOff
  •  PlayOut
  •  Retrocessa
Il campionato di Serie B stagione '+ anno_campionato[0] +'-'+ anno_campionato_next +' è composto da '+ conto_squadre +' squadre ('+ squadre +').
La stagione parte il '+ anno_campionato[2] +'/'+ anno_campionato[1] +'/'+ anno_campionato[0] +' ed è suddivisa in '+ somma +' giornate.
'; jQuery('#table-classifica').append(tabella_composta); }); } });