Resta in contatto

Le pagelle di Calcio Grifo

Perugia-Samb 1-1: Fulignati poco rock, Elia squisito

Al Curi è finita in parità con le reti di Murano e Lombardo, il portiere del Grifo sorpreso dal calcio di punizione del rossoblù: queste le pagelle dei biancorossi di calciogrifo.it

FULIGNATI 5

“Rock” come fonte di gioco, “lento” sulla punizione da posizione defilata di Lombardo (33′) che inchioda il Grifo sul pari.

ROSI 6

L’ultima da titolare risaliva a Natale e spinge forte. Finisce alta la sventola mancina (20′) a chiudere una bella manovra. Poi si ferma per un problema al flessore.

NEGRO S.V.

Costretto ad alzare bandiera bianca dopo una manciata di minuti per un problema al ginocchio.

ANGELLA 6

Ancora alla ricerca del primo gol stagionale, salta altissimo ma non trova lo specchio (28′). Tiene al riparo i grifoni dalla pericolosa qualità dei marchigiani-sudamericani.

FAVALLI 6

Duella con l’ex Fazzi, assicura molta sostanza, poche sbavature e grinta. Con alcune sortite offensive che meritavano un feedback  migliore.

SOUNAS 5.5

Reattivo nel chiudere le linee di passaggio e rosicchiare energie agli ospiti, troppo poco costruttivo in fase di possesso.

MOSCATI 6

Torna in cabina di regia e il piede appare caldo, almeno per un’ora, per uscire dal pressing. Sfiora l’incrocio con una bella punizione a giro (80′).

DI NOIA 6

Prestazione muscolare nel traffico della linea mediana. Cerca di spaccare il match con una sventola mancina (43′) messa in corner dal portiere.

FALZERANO 6

Sollecita Fusco con sterzata e sinistro a giro (40′). Sempre nel vivo, ma appare più appannato rispetto alle ultime uscite.

ELIA 6.5

Alla collezione di bellezze stagionali (5 gol e 4 assist) aggiunge il cross raffinato, come un cioccolatino piccolo ma squisito, per il gol del vantaggio. Visione a 360 gradi.

MURANO 6,5

Una cena a Elia per l’assist prelibato: arriva puntuale all’appuntamento per il settimo gol in campionato.

MONACO 6

(dall’11’ del Negro) Dentro a freddo, esplosivo nei confronti ravvicinati, nel finale prova a dare la scossa oltre la metà campo.

CANCELLOTTI 5.5

(dal 31′ per Rosi) Parte timido, poi manca di precisione quando affonda.

MELCHIORRI 5.5

(dal 46′ per Falzerano) Scarica subito un destro potente ma centrale. La gara si sporca e finisce per non avere rifornimenti.

BIANCHIMANO 5

(dal 69′ per Elia) Non entra nel cuore del match e spreca malissimo l’ultimo pallone buono.

VANO 5

(dal 69′ per Murano) Solo una torsione di testa con palla a lato.

CASERTA  5.5

Ne cambia quattro ma arrivano gli infortuni di Negro e Rosi a complicare i piani. Nella ripresa rivoluziona progressivamente il tridente, ma preferisce i centimetri (Vano e Bianchimano) alla rapidità (Minesso). E il Grifo si ingolfa.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Annoscorso la squadra mi dava affidamento soprattutto per in trasferta cosa che questAnno la vedi come una una squadretta da salvezzavsebza ambizione..."

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "Ma tu che partita hai visto? Ma per piacere Lisi rimandatelo con i dilettanti, Elia è un vero calciatore!!!!"

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da Le pagelle di Calcio Grifo