Resta in contatto

News

Fermana-Perugia, le probabili formazioni: possibile ritorno da titolare per Falzerano

Quattro ballottaggi nel Grifo, ma Caserta potrebbe confermare quasi in toto la formazione che ha superato l’Imolese  e il Sudtirol. L’ex Cornacchini potrebbe effettuare diversi cambi rispetto alla vittoria sul Modena

Il Perugia a Fermo si gioca nel recupero della ventiquattresima giornata gran parte della stagione, ma arrivando il match solo tre giorni dopo la partita complicata vinta a Imola il focus per Caserta deve andare su quanto hanno recuperato i grifoni. Probabile, come riportato da La Nazione, Il Messaggero e Il Corriere dell’Umbria, che il tecnico biancorosso confermi in gran parte la formazione che ha vinto sabato e contro il Sudtirol (l’unica differenza tra le due è Di Noia terzino al posto di Favalli), le due occasioni in cui il Grifo ha saputo dimostrare di vincere anche “partite sporche”. Sono quattro i ballottaggi di formazione, che con grande probabilità diventeranno staffette a partita in corso dato che il tecnico biancorosso ha più volte ribadito nelle scorse settimane di non pensare solo agli undici iniziali ma di ragionare anche in funzione di quanto può dare chi subentra. Davanti a Minelli, con Sgarbi ancora fermo ai box e Negro rientrato da un’operazione, la coppia di centrali sarà formata nuovamente da Angella e Monaco. Sull’out di destra dovrebbe giocare Cancellotti, in vantaggio su Rosi, mentre la corsia di sinistra potrebbe essere affidata a Di Noia, con Crialese che però insidia una maglia da titolare. A centrocampo potrebbe tornare titolare Sounas insieme a Burrai e Kouan. Il greco sembra in vantaggio su Vanbaleghem, mentre sarà da capire chi prevarrà nel ballottaggio tra Burrai e Moscati, considerando che il primo a Imola è stato preservato sostituendolo al settantesimo. Il tridente potrebbe essere composto da Falzerano, che tornerebbe titolare dopo l’infortunio di Padova, alle spalle di Elia (“Un ragazzo del 1999 non va gestito”) e Murano. Melchiorri, Vano, Bianchimano e Minesso sarebbero pronti a subentrare.

La Fermana potrebbe invece cambiare cinque titolari rispetto alla formazione che ha battuto il Modena. Tornerebbe titolare in difesa Manetta, che ha recuperato da un problema muscolare e prenderebbe il posto di Bonetto. In attacco potrebbe giocare dal primo minuto Boateng, protagonista di una buona prestazione da subentrato contro i canarini. Sono infortunati Marco Comotto, fratello del ds biancorosso, Bigica, De Pascalis, Demirovic e Cognini.

Probabili formazioni

Fermana (4-4-2): Ginestra; Mosti,  Manetta, Scrosta, Sperotto; Fabris, Urbinati, Graziano, Neglia; Cais, Boateng

A disp: Massolo, Manzi, Mordini, Kasa, Iotti, Cremona, Grossi, D’Anna, Rossoni, Palmieri, Grbac, Bonetto. All: Cornacchini

Perugia (4-3-1-2): Minelli; Cancellotti, Monaco, Angella; Di Noia; Kouan, Burrai, Sounas; Falzerano, Murano; Elia

A disp: Fulignati, Bocci, Crialese, Negro, Rosi, Moscati, Vanbaleghem, Vano, Bianchimano, Minesso, Melchiorri. All: Caserta

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "L ho avuto come mister a Bergamo non è stato solo un Mister ma di più era come Noi fossimo i Suoi figli ci ha educato nel rispetto e a lottare x..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "...mi ricordo quando durante le partite si accovacciava davanti la panchina a bordo campo e stava sulle punte dei piedi ad osservare i movimenti della..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "...in tutti i sensi!!! N°.1 Lode a Te Luciano Gaucci..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News

jQuery(document).ready(function() { //verifico che esiste l'elemento #table-classifica nella pagina if (jQuery("#table-classifica").length) { jQuery.getJSON("https://be-tir-calcioatalanta.webpsi.it/api/v1.0/scores/7", function(data) { var dati_tabella = ''; var anno_campionato = ''; var conto_squadre = 0; squadre = []; jQuery.each(data['result'], function(key, value) { conto_squadre++; anno_campionato = value['anno'].split('-'); //console.log(value['popular_name']); //check nome popolare se presente if (value['popular_name'] != '') { nome_squadra = value['popular_name']; } else { nome_squadra = value['description']; } //array nome squadre squadre.push(' '+ nome_squadra); squadre.sort(); //somma partite somma = (value['wm'] + value['dm'] + value['lm']); dati_tabella += ''+ value['position'] +''+ nome_squadra +''+ nome_squadra +''+ value['points'] +'' + somma + ''+ value['wm'] +''+ value['dm'] +''+ value['lm'] +''+ value['gf'] +''+ value['gs'] +''; }); anno_campionato_next = (parseInt(anno_campionato[0]) + 1); var tabella_composta = ''+ dati_tabella +'
PosSquadraPuntiGVNPGFGS
  •  Promossa
  •  PlayOff
  •  PlayOut
  •  Retrocessa
Il campionato di Serie B stagione '+ anno_campionato[0] +'-'+ anno_campionato_next +' è composto da '+ conto_squadre +' squadre ('+ squadre +').
La stagione parte il '+ anno_campionato[2] +'/'+ anno_campionato[1] +'/'+ anno_campionato[0] +' ed è suddivisa in '+ somma +' giornate.
'; jQuery('#table-classifica').append(tabella_composta); }); } });