Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Grifo, la pausa per le Nazionali ti ha restituito il vero Lisi

L’esterno aveva saltato due delle ultime quattro partite. Contro il Crotone è stato uno dei protagonisti segnando anche il gol che ha sbloccato il risultato

Francesco Lisi è tornato. Dopo aver saltato due delle ultime quattro partite, contro il Crotone ha fornito una prestazione positiva (leggi le nostre pagelle) ed è risultato nuovamente decisivo. Ormai ha abituato Perugia: la piazza ha scoperto la sua vena realizzativa prima in Coppa Italia contro il Genoa e poi nella bella vittoria per 3-0 di Cremona.

Dell’esterno alla vigilia del match contro i pitagorici aveva parlato Massimiliano Alvini. Il tecnico biancorosso aveva elogiato il grifone per l’avvio di stagione: “E’ stato condizionato soltanto da una squalifica (a Lecce) e l’ho mandato in panchina a Como a causa di una contusione che non gli aveva permesso di lavorare al meglio in allenamento”. 

Si sa che chi gioca sulla fascia è costretto ad un dispendio di energie superiore rispetto agli altri ruoli ma Lisi contro i rossoblù ha dimostrato di essere tornato ad una buona condizione. Così è arrivato il cross per Matos prima (colpo di testa terminato fuori) e l’inserimento premiato da De Luca che portato al gol dell’1-0.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Opinione che sarà da rivedere!"

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "scusate l intrusione ma non si puo sentire che lisi non e un giocatore io sono di pisa e vi posso garantire che da noi a fatto la differenza forse..."

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da Approfondimenti