Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Perugia-Benevento 0-1, Alvini: “Var? Sono per il dialogo, stimo Abbattista”

Il tecnico del Grifo dopo l’amaro ko contro l’ex Caserta: “Il risultato è bugiardo, abbiamo dominato una squadra costruita per andare in A”

Tanto Perugia, poco Benevento. Eppure l’ex Caserta ha portato via il bottino pieno tra Var, rigore, traversa e parate. “E’ un risultato che non premia la squadra per ciò che ha messo in campo e saputo fare nei 95 minuti. E’ un risultato bugiardo – ha detto Alvini in conferenza stampa –, su questo siamo tutti d’accordo, credo. Il Perugia meritava il risultato”.

“Ci sono tanti aspetti positivi – ha aggiunto il tecnico del Perugia -, abbiamo dominato una squadra costruita per andare in A, non siamo stati bravi nel capitalizzare tutte le occasioni avute: su palla ferma e su azione. Dispiace per la prova dei ragazzi e per quanto messo dentro la partita”. A decidere il match un rigore di Forte e “ho detto che il risultato è ingiusto, ma non parlo di altre cose. Il Benevento ha fatto la sua partita e ha vinto. Noi torniamo a casa a mani vuote”.

“Non andare in vantaggio il primo tempo con tutta la gestione avuta ci lascia tanto rammarico. Non cerco nessuna situazione arbitrale, è una sconfitta ingiusta. Dà fastidio perdere così, per i miei calciatori. Onore al Benevento che ha vinto”. Signorile il tecnico del Grifo sul momento chiave della gara, al termine del primo tempo: il tocco di mano di Angella in area e il rigore assegnato da Abbattista dopo qualche momento concitato e la revisione alla moviola. “Il Var? Sono per il dialogo – ha precisato il tecnico biancorosso -, ci vuole un confronto fra noi, gli arbitri e il designatore perché alcune cose possono essere sistemate. Mi rendo conto che è difficile per gli arbitri e non analizzerò mai la loro prestazione. Abbattista è una persona che stimo enormemente per il percorso”.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dai quotidiani locali - La strategia è valorizzare, patrimonializzare, creare identità e prospettive future. Contratti...
Dai quotidiani locali - Bartolomei e Agosti a pieno ritmo, la settimana prossima toccherà a...
Tagliandi disponibili in modalità online e presso le ricevitorie abilitate Ticketone...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...