Resta in contatto

News

Goretti e la lunga sosta: “Il momento più importante della stagione”

perugia-roberto-goretti

Il dittì del Perugia fa il punto e fissa gli obiettivi: “Fondamentale acquisire i concetti di Nesta”.

Il Direttore dell’area tecnica del Perugia, Roberto Goretti, dopo il successo del Grifo sull’Ascoli, è intervenuto ai microfoni di Tef channel per descrivere le sensazioni dell’esordio casalingo. “È stata una bellissima serata con una straordinaria coreografia della curva nord”. Sul campo “mi è piaciuta l’aggressività nei confronti dell’avversario. Questa voglia di far bene va mantenuta sempre, abbiamo fatto delle scelte precise sul mercato optando su giocatori molto veloci, soprattutto in difesa. In attacco abbiamo punte forti, Vido è partito molto bene. Il primo gol con l’Ascoli mi è piaciuto tantissimo perché quelli più significativi sono a pochi centimetri dalla porta: vale a dire i gol che possono essere realizzati in grande quantità a differenza di quelli spettacolari che sono rari. Ma in generale abbiamo 4 attaccanti davvero importanti, compreso Bianchimano, e tutti ci daranno una mano”. Ora la pausa fino al 22 settembre a Palermo. “I 20 giorni saranno fondamentali per trovare gli equilibri e permettere ai giocatori di raggiungere la migliore condizione fisica e atletica. Sarà il momento più importante della stagione – ha concluso Goretti – perché è fondamentale acquisire i concetti dell’allenatore“.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Serse Cosmi: le imprese del Grifo con l’uomo del fiume

Ultimo commento: "Il perugia più bello forte con tenacia si poteva vincere con chiunque in casa !!! Tedesco ze maria vryzas miccoli...."

Video eccezionale: Il Grifo e la lungimiranza di D’Attoma

Ultimo commento: "D’Attoma, Ghini, i due cugini Spagnoli. Gaucci e loro figli. Queste sette figure saranno perugini per sempre."

L’epopea di Nakata, da Perugia con furore

Ultimo commento: "I ricordi di hide sono innumerevoli.. Dall'Esordio con doppietta contro la juve al goal in rovesciata col piacenza, ha portato alto il nome del grifo..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "un mito"

Renato e Perugia: una città, una squadra, uno stadio e il suo uomo-simbolo

Ultimo commento: "Renato un giocatore straordinario a tutto campo grande generosità e tecnica da spendere al servizio della squadra. Io me lo ricordo così.....un..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News