Resta in contatto

News

Belmonte si presenta a Siena: “A Perugia tante emozioni”

Le prime parole in bianconero dell’ex difensore del Grifo che ad agosto ha rescisso il contratto dopo tre stagioni molto intense.

Lasciato il Perugia in estate, Nicola Belmonte ha scelto di tornare al Siena e ieri si è presentato alla città in vista dell’inizio della nuova stagione. “È un ritorno piacevole e gradito, per me e per la mia famiglia. Ho vissuto tanti anni a Siena e siamo stati benissimo. Già da alcune settimane stavo parlando con la società e avevamo deciso di aspettare la vicenda dei ripescaggi. Avevo dato una mezza parola al Siena e l’ho mantenuta”. Nelle ultime tre stagioni Belmonte ha vestito la maglia del Grifo. “A Perugia è andata benissimo, ho passato tre anni bellissimi e ricchi di emozioni. Fisicamente sono leggermente indietro, mi sono allenato con il Perugia fino a metà agosto, poi ho rescisso e mi sono allenato con il Rende, che ringrazio. Comunque vadano le cose giocheremo molte partite ravvicinate e questo aiuterà a crescere nella condizione”. L’ex difensore biancorosso, viste le varie battaglie legali, non sa ancora in quale categoria giocherà perché il Siena, come la Ternana, spera ancora nel ripescaggio. “Un giorno si dice una cosa, il giorno dopo un’altra: non possiamo giudicare né pensarci più di tanto. Se dovesse arrivare la bella notizia – ha concluso Belmonte – ci faremmo trovare sicuramente pronti, se dovessimo giocare in serie C siamo pronti mentalmente”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "15 anni le prime sigarette in curva nord.. Tu segnavi in serie c... Sotto militare facevi vincere i gobbi la champions... Poi torni e per poco non ci..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Ero in curva nord quel giorno indimenticabile, avevo 15 anni, con papà e mamma, che non ci sono più, mio fratello, i miei zii. L'immagine di Antonio..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Grande allenatore mi ricordo un'amichevole con la ternana al primo campo intitolato al grande Renato Curi quello di Baschi (Tr) ma non..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News