Resta in contatto

Amarcord

Grifo, auguri al “costruttore di miracoli”: gli 80 anni di Ramaccioni

È il giorno del compleanno del Direttore sportivo che ha fatto la storia del Perugia con la prima Serie A e la mitica stagione dell’imbattibilità

Silvano Ramaccioni compie 80 anni. Un’altra tappa della vita di uno dei più raffinati intenditori di calcio del panorama italiano e costruttore di storia sportiva. Ramaccioni è stato l’anello vincente della squadra che ha portato il pallone perugino nell’olimpo.

Se D’Attoma era il presidentissimo e Castagner il genio della panchina, Ramaccioni è stato il Direttore sportivo capace di assemblare il “Grifo dei Miracoli”. Il Perugia che ha conquistato la prima storica Serie A e capace dello straordinario record di imbattibilità nel mare della potenze del calcio italiano.

@Foto Settonce Photo Agency/Roberto Settonce
Premio alla carriera a Silvano Ramaccioni consegnato in Provincia

Uomo affabile ed elegante, Ramaccioni è entrato nel mondo del calcio nella sua Città di Castello per poi passare al Perugia per il connubio perfetto con Castagner (che ha compiuto 78 anni nel dicembre scorso). Negli anni ’80 lo ha chiamato il Milan e vi è rimasto 32 anni. Come Ds prima e team manager poi, facendo le fortune anche del club di Berlusconi e vincendo tutto ciò che era possibile vincere. E ripetendo l’imbattibilità con Capello in panchina.

 

Ac Perugia 2015 2016
Campionato Serie B
Milan vs Perugia Tim Cup
Riproduzione vietata senza il consenso dell’autore
[email protected]

Silvano è rimasto legatissimo a Perugia e alla sua terra anche durante tutto il suo trascorso in rossonero. La Provincia di Perugia gli ha riservato un premio alla carriera nel 2010 (in foto). Al “costruttore di miracoli” Ramaccioni, i sentiti auguri di Calciogrifo!

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Grifo, prendi un attaccante e un centrocampista: le vostre richieste di mercato

Ultimo commento: "Diamogli anche Giulini in omaggio, visto che ci siamo XD"

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "Buona tecnica, buon fisico, giocatore affidabile da confermare"

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da Amarcord