Resta in contatto

Approfondimenti

Il prato del Curi di Perugia tornerà un tappeto all’inglese: lavori in estate

Sarà rifatto ex novo anche il terreno dell’Antistadio. Lo ha confermato il presidente Santropadre dopo gli incontri con Regione e Comune. “L’uscita di Nesta mi ha fatto stare male, poi ho riflettuto: ha ragione”.

“Un grande club non può avere due campi del genere”. Il presidente del Perugia, Massimiliano Santopadre, è arrivato a confermare questa conclusione. L’impulso è partito dal tecnico, Sandro Nesta, nei mesi scorsi. In particolare quando il manto erboso del Curi e dell’Antistadio erano in apnea per la pioggia caduta su Pian di Massiano.

Nella conferenza stampa di ieri, il patron biancorosso, ha svelato come il rapporto con l’allenatore sia maturato con i tempi giusti e come l’esperienza e l’ambizione di Nesta abbiano stimolato la società su dettagli che dettagli poi non sono. “Mi ha fatto riflettere e capire. Dopo la sua uscita pubblica sulla questione dei campi da gioco sono stato anche male, ma poi mi sono guardato alle specchio – ha precisato Santopadre – e mi sono detto che ha ragione. Sono brutti”.

Da qui la conferma del progetto per il rifacimento totale dei due terreni di gioco, per riportare i campi del Grifo ad essere tra i migliori d’Europa. Come aveva anticipato l’assessore regionale Bartolini, a qualche giorno dall’incontro a Palazzo Donini con il patron biancorosso.

Mi sono messo in moto – ha precisato Santopadre -, ho fatto il giro delle sette chiese, ho parlato con la Regione e il Comune che ci hanno promesso la loro vicinanza, e vi assicuro che non è scontato. Manterranno la promessa e in estate avremo i nuovi campi. Nesta mi ha fatto crescere”.

Nota a margine. Il numero uno di Pian di Massiano ha anche commentato la pulizia degli spogliatoi ad opera della sua squadra in trasferta a Padova. “Non so se l’idea nasce dai magazzinieri o dallo staff tecnico, comunque quando ho letto la notizia mi sono sentito orgoglioso di essere presidente del Perugia”.

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] I lavori sul manto dello stadio e dell’antistadio, stando alle promesse dell’epoca,  si sarebbero dovuti tenere proprio nel corso di questa estate. Ma è evidente che i successivi accadimenti, con le dimissioni dell’allora presidente della […]

Advertisement

Serse Cosmi: le imprese del Grifo con l’uomo del fiume

Ultimo commento: "quanto farebbe comodo adesso!!"

Il Grifo di Franco Vannini, i giorni del ‘Condor’

Ultimo commento: "Risalgo al campionato della promozione in serie A, con Castagner alla guida...."

Renato e Perugia: una città, una squadra, uno stadio e il suo uomo-simbolo

Ultimo commento: "Del povero Renato il suo straordinario senso tattico e la padronanza dei fondamentali del calcio unite ad una attenta visione geometrica del gioco a..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "[…] Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli […]"

Video eccezionale: Il Grifo e la lungimiranza di D’Attoma

Ultimo commento: "[…] Video eccezionale: Il Grifo e la lungimiranza di D’Attoma […]"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Approfondimenti