Resta in contatto

News

Perugia, Goretti resta con Santopadre, Nesta ai saluti

Incontro a tre lunedì a Fiano Romano, nella sede di Frankie Garage: il dt vuole continuare il progetto, l’allenatore invece non è convinto e lascerà.

Ci doveva essere l’incontro e l’incontro c’è stato. Non a Perugia, però. Ma a Fiano Romano, quartier generale della Frankie Garage, l’azienda del presidente Massimiliano Santopadre.

C’erano sia Roberto Goretti sia Alessandro Nesta. Tema: manco a dirlo, il futuro.

E il futuro, con ogni probabilità vedrà ancora insieme Goretti e Santopadre, orfani però di Nesta, che avrebbe fatto sapere di non essere convinto di voler rimanere. Questo è quanto scrivono i giornali di riferimento – La Nazione, Il Messaggero, Corriere dell’Umbria – che seguono quotidianamente le vicende del Grifo.

A quanto trapela oggi dovrebbe addirittura esserci una comunicazione ufficiale da parte della società, salvo ulteriori clamorosi sviluppi. Anche se la faccia di Nesta, questa mattina, era abbastanza eloquente. E nei saluti ai tifosi, prima dell’ultimo allenamento, c’era qualcosa in più di una cortesia di maniera.

 

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Berrettoni è cresciuto nella Lazio nel mito di Alessandro Nesta, ormai ex tecnico del Grifo dopo la separazione sancita nelle ultime ore. Ha anche giocato con l’ex capitano biancoceleste perché Eriksson lo portò in prima squadra […]

trackback

[…] che i tifosi avevano già capito tutto, dalle indiscrezioni di ieri sera e dalla lettura dei giornali di stamattina, sull’addio di Nesta; in secondo luogo che il tecnico, nonostante il nono posto e l’eliminazione al primo turno di […]

trackback

[…] il saluto al popolo del Grifo in seguito alla decisione di non rinnovare il contratto. Ieri l‘incontro decisivo con il presidente Santopadre, oggi il rompete le righe a Pian di Massiano con al cena finale di tutta la […]

trackback

[…] l’allenatore del Perugia. La decisione era nell’aria, come riportato stamattina da Calciogrifo.it. Mentre la dirigenza della squadra umbra avrebbe proseguito insieme al proprio tecnico, l’ex […]

ingrifato
ingrifato
2 anni fa

Anche questo è andato. Avanti un altro!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Senza lilleri nn si lallera! Così diceva A.AGROPPI

Advertisement

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Mi ricordo ancora le risatine della gente incredula quando presentò la squadra per il primo campionato di C , annunciò che sarebbe andato in serie A..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Il gol di Antonio fu meritato e gioimmo tutti. ..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Caro amico ci a portato ci vuole H. Saluti."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Con Galeone il calcio era uno spettacolo. Si poteva vincere o perdere ma il gioco era divertente senza troppi tecnicismi. Un po' come il calcio di..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News