Resta in contatto

News

Perugia, una trentina di calciatori al raduno

A parte il centrocampo, sarà un’altra mezza rivoluzione, come dimostrano i tanti acquisti di questi primi giorni di calciomercato. Ma almeno Oddo li vede subito e non ad agosto. In ritiro una trentina di calciatori, con qualche giovane.

Appena due mesi fa Massimiliano Santopadre disse: “Fosse per me li terrei tutti“. Un sogno, più che un proposito; un modo per fare i complimenti alla squadra. Ma Santopadre per primo sapeva che – nonostante tutte le buone intenzioni – si andava verso una nuova mini rivoluzione.

A poche ore dal raduno, possiamo dire che saranno una decina i volti nuovi presenti fin da subito. Sicuramente ci saranno gli acquisti ufficializzati: Rodin, Capone, Manconi. Ci saranno poi i due portieri in prova: il brasiliano Renan e l’ex Ternana Andrea Sala. Ma quasi sicuramente arriveranno fin da subito gli altri acquisti – non ancora ufficializzati ma di fatto compiuti – di cui abbiamo già parlato: gli ex Benevento Iemmello e Di Chiara e il trequartista spagnolo Paulo Fernandes. A loro si aggiungeranno i giovani Konate e Settimi, aggregati al gruppo fin dal primo giorno di ritiro. E ovviamente poi ci sono i giocatori di proprietà di rientro dai prestiti (Leali, Mustacchio, Ngawa & co), insieme a quelli confermati dalla scorsa stagione.

Insomma, alla fine, il Perugia di Massimo Oddo andrà in ritiro con un bel gruppo di calciatori: dovrebbero essere più di una trentina. Una bella differenza rispetto allo scorso anno, quando Nesta si ritrovò con gli uomini contati, tanto da essere costretto a fare massiccio uso di giovani per le partitelle di allenamento.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News