Resta in contatto

Pagelle

Le pagelle del Grifo: Iemmello è ghiaccio bollente

Il bomber del Perugia è la punta di diamante dello stratega Oddo. Applausi per l’esordio da centrale di Falasco. La rimonta sul Frosinone è il risultato di una prova corale che aggiunge un altro mattone al muro della maturità.

Ogni grifone fa la propria parte nel Perugia che si muove con naturalezza e automatismi da 3-4-2-1 a 4-3-2-1. Così arriva il successo sul Frosinone (3-1). Difesa attenta, centrocampo padrone e attacco pungente. Le pagelle di CalcioGrifo.

VICARIO 6 Vigile sulla punizione di Ciano prima della pausa. Serata senza troppo sudore, finale pratico e poco estetico.
ROSI 6.5 Indossa la tuta nera di Diabolik per sgraffignare un pallone vagante in area e prendersi il rigore che ispira la rimonta. E dire che aveva compiti prevalentemente difensivi.
GYOMBER 6.5 Riprende in mano se stesso e la retroguardia. Brillante in anticipo, decisivo sui palloni aerei.
FALASCO 7 Sfortunato nella deviazione che spiazza Vicario, trasforma la negatività in energia positiva. Sventaglia e cambia gioco, coordinata tutte le operazioni biancorosse e ispira il sorpasso con un lancio di 50 metri da regista arretrato. Esordio da applausi. Unica sbavatura lo scontro in area, al limite del fallo, con Ciano (75′ SGARBI 6 Attento nel tentativo di forcing frusinate).
DI CHIARA 7.5 Con il pit stop di La Spezia esce dai box rimesso a lucido e imprendibile. Fa il record della pista sulla corsia mancina, incassa il penalty del sorpasso e sfiora il tris.
FALZERANO 7 Inesauribile. Cento minuti giocati da lucido maratoneta. Quinto aggiunto a destra e nel finale ha ancora energia e piede per disegnare il cross perfetto per Kouan.
CARRARO 7  Con invidiabile self control si tira fuori anche dalle situazioni più intricate. E la squadra gira a ritmi alti e costanti.
DRAGOMIR 6 Il meno padrone del centrocampo ma generosissimo. Inizia benone la ripresa, viene richiamato perché ammonito (62′ KOUAN 7 Solita energia travolgente, morde le caviglie ciociare e ritira fuori il feeling con il gol per chiude il match di testa. Primo centro stagionale, il sesto con la maglia del Grifo).
FERNANDES 6.5 Frizzattino e sgusciante, crea la superiorità numerica allungando la propria autonomia. (72′ NICOLUSSI CAVIGLIA 6 Dinamismo e applicazione)
BUONAIUTO 6 Strappi potenzialmente letali e qualche pallone sprecato di troppo. Come un destro fuori misura in un 5 contro 3 al limite dell’area ospite.
IEMMELLO 7.5 Dentro bollente, fuori glaciale. Dal dischetto è una sentenza: che in porta ci sia Bardi o Iacobucci. Due gol, un altro destro da cecchino (paratona di Bardi) e tanto, tantissimo movimento. Sei gol in cinque gare.
ODDO 7.5 Stratega tattico e motivazionale. Gli stimoli a “Pietruzzo” e l’impostazione a tre dietro, con Falasco “regista”, sono le mosse per lo scacco matto al Frosinone. L’immagine della salute del suo Perugia? Al minuto 88, con la squadra avanti 2-1, sono cinque i grifoni in area avversaria sul cross di Falzerano: e Kouan la chiude.

5 Commenti

5
Lascia un commento

avatar
4 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
Marcomauro giorgelli Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] Le pagelle del Grifo: Iemmello è ghiaccio bollente […]

trackback

[…] Le pagelle del Grifo: Iemmello è ghiaccio bollente […]

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

io avrei dato 7 a tutti per l’impegno e il gioco espresso con un punto in più per Di Chiara e Iammello

mauro giorgelli
Ospite
mauro giorgelli

6 bonaiuto…mahhhh..che partita hai visto?,

Marco
Ospite
Marco

Concordo. 6 è una valutazione troppo bassa rispetto a quanto dato ad altri. Anche Fernandes ha sbagliato qualche conclusione

Advertisement

Il Grifo di Franco Vannini, i giorni del ‘Condor’

Ultimo commento: "Risalgo al campionato della promozione in serie A, con Castagner alla guida...."

Renato e Perugia: una città, una squadra, uno stadio e il suo uomo-simbolo

Ultimo commento: "Del povero Renato il suo straordinario senso tattico e la padronanza dei fondamentali del calcio unite ad una attenta visione geometrica del gioco a..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "[…] Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli […]"

Video eccezionale: Il Grifo e la lungimiranza di D’Attoma

Ultimo commento: "[…] Video eccezionale: Il Grifo e la lungimiranza di D’Attoma […]"

Serse Cosmi: le imprese del Grifo con l’uomo del fiume

Ultimo commento: "Il perugia più bello forte con tenacia si poteva vincere con chiunque in casa !!! Tedesco ze maria vryzas miccoli...."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Pagelle