Resta in contatto

Approfondimenti

Crotone-Perugia alla moviola: regolare il 2-0 di Melchiorri

Fluida e uniforme la direzione di gara della squadra dell’arbitro Ivano Pezzuto di Lecce. I calabresi hanno chiesto due rigori nel primo tempo.

Viva e corretta la gara giocata allo Scida tra Crotone e Perugia e vinta dai grifoni di Oddo 3-2. La direzione di gara di Ivano Pezzutto di Lecce è andata via regolare, tanto che l’arbitro salentino non ha estratto cartellini, ad eccezione dell’espulsione del direttore generale crotonese Vrenna nel secondo tempo.

Le pagelle del Perugia: è nato il Teorema di Vicario

Regolare l’azione del vantaggio di Iemmello (13’), nel primo tempo i padroni di casa hanno chiesto un paio di volte il penalty per altrettanti corpo a corpo in area. Nella prima occasione il contrasto fisico tra Rosi e Simy e fatto di reciproche scorrettezze e l’arbitro lascia giustamente proseguire. Poco dopo è Di Chiara a far perdere, di mestiere, il tempo Messias che cercava un pallone aereo proveniente da sinistra: anche qui non sembrano esserci gli estremi per una punizione così severa come un calcio di rigore.

Stesso metro di giudizio nella ripresa (54’) quando Simy vince il copro a corpo con Rosi, ai limiti del fallo in attacco, per colpire di testa (alto). Un giro d’orologio prima il gol del 2-0 di Melchiorri in contropiede. L’attaccante del Grifo, sul lancio in verticale di Balic, parte qualche centimetro (fotogramma Dazn) oltre la metà campo e in linea con i due difensori del Crotone: la rete biancorossa è quindi regolare.

Stroppa dopo il ko subito dal Perugia: “Noi polli”

Mustacchio accorcia le distanze (58’) al secondo tentativo dopo la prima parata di Vicario: regolare in partenza la posizione dell’ex sulla punizione calciata da Barberis. Nessun dubbio sul 3-1 di Di Chiara (65’) e il secondo gol personale di Mustacchio (94’).

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] al colpo in trasferta di sabato – la vittoria per 3-2 a Crotone – il Perugia è salito al secondo posto in classifica dopo 11 giornate del campionato di […]

Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ricordo a Siena in una delle prime partite della sua era eravamo fuori dallo stadio quando due o tre tifosi lo videro e gli dissero se li aiutava ad..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "io abitavo a Elce in via Torelli e Cecca era mio vicino di casa. ricordo un uomo vero in campo e fuori sempre rispettoso e disponibile un calcio d'..."

Il Perugia e la sua storia: la leggenda del ‘Sor Guido’ Mazzetti

Ultimo commento: "Un grande allenatore, un grandissimo uomo !"

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Rappresenta il più grande PG di tt i tempi, nn solo x l'aspetto tecnico,ma x ciò che significò sotto l aspetto sociale caratterizzato da grande..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Approfondimenti