Resta in contatto

Calciomercato

Partenze da Perugia: Balic in Slovacchia, Rodin verso la Croazia

Il direttore dell’area tecnica Goretti aveva anticipato la chiusura imminente dell’uscita del regista di proprietà dell’Udinese che ha preferito il Dac agli ungheresi dell’Honved

“La rosa è molto ampia e non è un bene”. Questo uno dei passaggi della conferenza stampa con cui Roberto Goretti ha fatto il bilancio del mercato invernale del Grifo. Il direttore dell’area tecnica sta ancora lavorando su alcune uscite, nei campionati in cui le trattative restano aperte fino al 17 febbraio e Andrija Balic è pronto a salutare Perugia.

Il centrocampista di proprietà dell’Udinese, 10 presenze in biancorosso in stagione, si trasferisce al Dac, squadra del massimo campionato slovacco. In queste ore la definizione dell’accordo. Balic ha preferito la Slovacchia rispetto alla proposta degli ungheresi dell’Honved.

In uscita da Perugia Matej Rodin, acquistato la scorsa estate dallo Zeljeznicar Sarajevo. Il difensore cetrale non ha trovato spazio in stagione e c’è una trattativa per il trasferimento in Croazia al Varazdin.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Mi chiedo secondo quale criterio siano stati acquistati certi giocatori quest’estate

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

C’è te il brodo con questi due

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Grande e irripetibile! Mai più Uno così (purtroppo)! Riposa in pace!"

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Calciomercato