Resta in contatto

News

Perugia, Oddo ancora in attesa dei “pieni poteri”

Il protocollo anti-Covid rallenta il ritorno a massimo regime dello staff del tecnico pescarese che solo dall’antivigilia del match di Chiavari potrà allenare “da vicino” la squadra

Non ha ancora i pieni poteri, Massimo Oddo. La missione salvezza del “nuovo” Grifo è partita e l’allenatore pescarese è stato richiamato dal patron  Santopadre per condurre la nave biancorossa in un porto sicuro.

Però Oddo non ha potuto avere ancora contatti diretti con la squadra per lo stringente protocollo anti-Covid. Nonostante il doppio test – sierologico più molecolare – effettuato già ieri mattina insieme ai collaboratori Donatelli e Fiore, al momento della ripresa del “servizio” sulla panchina del Grifo.

Perché il tecnico pescarese possa “entrare” nel gruppo-squadra e allenare “da dentro” i grifoni è necessario infatti il secondo tampone negativo in 48 ore, programmato per la mattinata di domani. Con il Perugia in ritiro a Coverciano, dunque, dalla seduta del mercoledì pomeriggio Oddo riprenderà in mano a tutti gli effetti il Grifo.

Pronta dunque una full immersion “psico-tattica” fino al match di venerdì sera in casa dell’Entella, prima insidia della volata salvezza da affrontare con il probabile ritorno al 4-3-2-1.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Queste cose accadono solo a Perugia e nelle fiabe….. 🙈🙈🙈

Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "15 anni le prime sigarette in curva nord.. Tu segnavi in serie c... Sotto militare facevi vincere i gobbi la champions... Poi torni e per poco non ci..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Ero in curva nord quel giorno indimenticabile, avevo 15 anni, con papà e mamma, che non ci sono più, mio fratello, i miei zii. L'immagine di Antonio..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Grande allenatore mi ricordo un'amichevole con la ternana al primo campo intitolato al grande Renato Curi quello di Baschi (Tr) ma non..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News