Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Nuovo stadio, il Curi resta al Curi: accordo fatto

Il sindaco Romizi tra il presidente Santopadre e l'assessore Prisco

La rivelazione de Il Messaggero e La Nazione nell’edizione odierna: niente cambio di sede, sarà ristrutturato l’attuale impianto. Inoltre struttura interamente coperta da 20.000 posti, la Tribuna andrà in Gradinata e viceversa

Nuova riunione mercoledì per il futuro stadio di Perugia. Al vertice hanno partecipato il sindaco Andrea Romizi, il presidente del Perugia Massimiliano Santopadre, quello del Credito Sportivo Andrea Abodi e i vertici di Cassa Depositi e Prestiti, oltre all’assessore allo Sport Clara Pastorelli e all’Urbanistica Margherita Scoccia.

A rivelare i particolari dell’incontro l’edizione odierna de Il Messaggero e La Nazione dell’Umbria, che parlano espressamente di accordo per la ristrutturazione dell’attuale stadio ‘Curi’ e non, dunque, della creazione ex novo di una struttura nell’area degli attuali campi di allenamento come si era ipotizzato per qualche mese. Altra notizia di rilievo: il nuovo ‘Curi’ sarà un impianto da 20.000 posti (e dunque non da 14-16.000 come precedentemente ipotizzato) per permettere l’ottenimento della Licenza Uefa e l’utilizzo del ‘Curi’ a tutti i livelli, ivi incluse le partite della Nazionale.

Di più. I 20.000 posti saranno tutti coperti, ci saranno anche i box vip e, novità assoluta, la Tribuna verrà trasferita nell’attuale Gradinata, che a sua volta passerà in Tribuna. Saranno dunque trasferiti armi e bagagli sotto la tribuna anche gli spogliatoi, come nei primissimi progetti, mentre le squadre faranno il loro ingresso in campo dalla Tribuna centrale. Scelta questa – sottolineano i quotidiani – anche di carattere idrogeologico, perchè la distanza dal torrente Genna non sarà più un ostacolo in presenza di una ristrutturazione. I cantieri inizieranno a campionato fermo e naturalmente il progetto comprenderà anche una parte commerciale per permettere il necessario rientro economico. La pianificazione del nuovo ‘Curi’ continua ma intanto del progetto sono state stabilite le fondamenta.

Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

perugia, grifo 2023-2024 serie C
Il difensore del Perugia dopo l'1-1 contro l'Arezzo: "Li abbiamo chiusi nella prima metà campo...
Le parole del tecnico del Perugia dopo l'1-1 contro l'Arezzo: "Abbiamo ampiamente meritato il pareggio...
federico vazquez
Lazzarini trova il vantaggio in avvio di ripresa, Vazquez rimedia con un gol propiziato da...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

Altre notizie