Resta in contatto

Calciomercato

Grifo, sfuma Biasci: lo ha preso il Padova

Ufficiale l’acquisto dell’attaccante del Carpi da parte dei biancoscudati dopo un blitz. Il Perugia lo ha perso ma ci sarebbe stata la scelta di non rilanciare

Al termine di una giornata convulsa, il Padova ha ufficializzato l’acquisto di Tommaso Biasci, attaccante del Carpi classe ’94. Ecco il comunicato: ‘Il Calcio Padova rende noto di avere formalizzato il trasferimento in biancoscudato dell’attaccante Tommaso Biasci dal Carpi FC 1909. Il calciatore arriva a Padova con la formula del prestito con obbligo di riscatto‘.

Il Perugia sembrava molto vicino al giocatore, ma evidentemente il club di Pian di Massiano – che solo pochi giorni fa aveva ufficializzato Michele Vano superando proprio il Padova, il SudTirol e il Palermo – ha preferito non affondare il colpo prima nè rilanciare dopo l’ultima offerta del Padova, che sarebbe stata di 400.000 euro per il cartellino. Evidente la volontà di attendere da parte del club di Pian di Massiano che aveva già integrato il suo attacco.

17 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
17 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Andrea
Andrea
15 giorni fa

era normale che il padova non ti faceva prendere anche biasci essendo l’unica antagonista del perugia per la vittoria finale.pero’ con le caratteristiche di biasci abbiamo minesso che puo’ andar bene lo stesso.per risuperare il padova ci vuole una seconda punta di spessore e un centrocampista come crimi piazzando i cosidetti esuberi.

Daniele
Daniele
16 giorni fa

Diceva la mia pora nonna: senza lilleri non si cantano messe!!! Ho saputo che tre giocatori del Matelica che affronteremo domani sono perugini e cresciuti nel settore giovanile del Grifo. Sono Fracassini, Barbarossa e Calcagni. Non c’è avemo capito niente anche stavolta. Avevamo dei tesori in casa!!!!

Enzo
Enzo
16 giorni fa

Discreto giocatore ma per 400.000 si può comprare di meglio ; però chi li tira fuori sti soldi…

stefano sordi
stefano sordi
16 giorni fa

ne compramo uno meglio!!!!

Daniele Vinciarelli
Daniele Vinciarelli
16 giorni fa

Caro Jack se Santopadre invece di stare a Perugia stava a Catania lo cacciavano via a forconate!!!!

Jack
Jack
16 giorni fa

Ancora con Santopadre vattene? Bene…allora fate l’offerta d’acquisto e almeno non ci rompete più le palle. Non siete tifosi del grifo,ma della Juve che vince sempre. Facile…vincere sempre e facile. Forza grifo,anche in serie D,,,,sempre sempre

Antonello
Antonello
16 giorni fa

X quelli giusti ci “vuole la crana” come diceva Razzi…..ma ormai è una cosa vecchia…

Maurizio Menichetti
MaurizioPG
16 giorni fa

SANTOPADRE VAI A CASA.

Neno da Spoleto
Neno da Spoleto
16 giorni fa

Era meglio vendere Kouan , fare un po’ di soldi e comprare Biasci , qui serve chi fa gol capito !!!

Daniele
Daniele
16 giorni fa

Cari tifosi del Grifo dico una bestemmia. Chiamiamo il presidente della Ternana. Almeno caccia la grana!!!

Grifondoro
Grifondoro
16 giorni fa
Reply to  Daniele

Fai una cosa, vai tu a Terni..

Enrico Gatti
Enrico Gatti
16 giorni fa

ATTENDERE?
Ma attendere che cosa?
Che gli altri vincano il campionato facendosi beffe di noi?
Santopadre prendi i giocatori giusti oppure vai via!

Daniele
Daniele
16 giorni fa

Aoh… Avemo preso Van….. Ma avete capito in 13 partite quanto caz ha segnato?? Oh i? Daye eeeeeee….. 0

Maurizio Menichetti
MaurizioPG
16 giorni fa
Reply to  Daniele

Dal Verona capitoooooo…….. Sicuramente ancora avanzava qualcosa perdo Carmine e sarà arrivato a 0 euro!!!! Ancora c’è chi lo difende ma…..

Marco
Marco
16 giorni fa
Reply to  Daniele

Ma chi di voi pseudoontenditori conosceva biasci? Ma smettila di fare polemiche gratuite. Grazie Santopadre. Almeno tu ci sei non come questi pseudotifosi che tifano Milan Roma o Juventus!!!!!!

Federico
Federico
16 giorni fa

Sta mezzacartuccia vale 400 mila euro

Massimiliano
Massimiliano
16 giorni fa

Perfetto!!!

Advertisement

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ti chiedo cortesemente di rileggere il tuo testo prima di pubblicarlo. Passino gli strafalcioni ma non sapere nemmeno il nome dello storico Presidente..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Con Galeone il calcio era uno spettacolo. Si poteva vincere o perdere ma il gioco era divertente senza troppi tecnicismi. Un po' come il calcio di..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "certo.... ma il cav. Ghini neanche ha saputo comprare le partite.... ricordi il 1986?"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Grande personalità, maestro di vita, semplicità da vendere .unico"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Calciomercato