Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Le pagelle di Calcio Grifo

Perugia-Alessandria 1-1: De Luca totale, Kouan appannato

Grifo ancora inchiodato sul pareggio al Curi, non basta ad Alvini il primo centro del bomber. Rosi sbaglia ma si rialza: queste le pagelle biancorosse di calciogrifo.it

CHICHIZOLA 6

Gioca al “rischiatutto” sulla fuga di Corazza (7′), scappato alla linea difensiva, e se la cava col giallo. Imprendibile il pallone del pari. Gran tempismo in uscita bassa su Chiarello (70′).

ROSI 6

Bruciato da Prestia sul corner del pari, torna sul pezzo e nel recupero è una furia: prima si immola su Kolai, poi scarica il bolide del jackpot (93′) e solo Pisseri spegne il boato della Nord. 

SGARBI 6

Spesso registra arretrato per le coperture a specchio dei grigi. Lucido fino in fondo, anche nel corpo a corpo.

CURADO 6

Capitano di giornata. Non c’è spazio per spingere, anche perché Corazza prova sempre a prenderlo alle spalle. Aumenta i giri nella ripresa.

FALZERANO 6

Quando trova i tempi per l’inserimento è “sporco” in rifinitura. La fisicità di Lunetta toglie lucidità, cresce nella ripresa e ci prova con un sinistro centrale (82′).

GHION 5.5

Vice-Burrai di giornata per l’esordio assoluto in biancorosso. Paga l’emozione con ritmi soft, come la velocità dei piazzati. L’attenuante è lo scarso minutaggio nelle gambe.

VANBALEGHEM 5.5

Alterna sciabola e fioretto, non arretra nella battaglia ma nemmeno sfonda. La ricerca delle linee di passaggio dà solo frutti acerbi.

LISI 6.5

Sfida esplosiva con l’ex Mustacchio sulla corsia. Continua ad attingere con generosità a un serbatoio di energie di un tir. Lo chiamavano Ciccio Robot.

KOUAN 5.5

Una volta che riuscirà a limitare i gialli sciocchi (vedi al 28′ la spinta inutile su Parodi), potrà puntare alla continuità. Limitato dalla foga e dal “traffico”.

CARRETTA 5.5

Solo i neon pubblicitari con una fiammata mancina (38′), ci riprova e Pisseri respinge (53′), sgonfio il terzo tentativo (67′). Poco dialogo con i compagni.

DE LUCA 6.5

Bella visione periferica, scarta con cura il regalo di Di Gennaro per dribblare Pisseri e siglare il primo gol con il Grifo. Tenta il bis con un colpo di testa (48′) fuori bersaglio. Attaccante totale.

GYABUAA 6

(dal 46′ per Kouan) Costringe i grigi sulla difensiva. A tutto campo con fisicità e intuizioni.

BURRAI 5.5

(dal 66′ per Ghion) Prova a mettere ordine partendo dal basso, la manovra è ormai imbrigliata e non accende la lampadina.

SEGRE 5.5

(dal 66′ per Vanbaleghem) Con un rasoterra beffardo scheggia la base del palo e poi nulla più.

MATOS S.V.

(dal 72′ per Carretta) Solo palloni sporchi da giocare.

MURANO S.V.

(dal 84′ per Lisi) I minuti finali a sportellate.

ALVINI 6

Massiccia rotazione con 6 novità rispetto a Cremona, il match è tutto sui duelli individuali tra assetti speculari. Spara cartucce nuove nella ripresa ma la sintesi è un “copia e incolla” del pari con il Cosenza.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Qualcuno lontano da Perugia"

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "scusate l intrusione ma non si puo sentire che lisi non e un giocatore io sono di pisa e vi posso garantire che da noi a fatto la differenza forse..."

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da Le pagelle di Calcio Grifo