Resta in contatto

News

Laura Verdi, che inizio per il bomber del Perugia declinato al femminile

Laura Verdi

Autrice di una tripletta nell’esordio stagionale, sabato in coppa Italia, ringrazia le compagne: “Mi hanno messa a mio agio”.

Migliore inizio non poteva esserci per il Perugia Calcio Femminile, che fa quattro gol all’esordio contro la formazione romana Grifone Gialloverde. Sugli scudi Laura Verdi, che ha realizzato una tripletta: “È stata una grande emozione – ha detto la bomber biancorossa – non avrei mai pensato di giocare la prima partita in assoluto del Perugia Femminile e segnare addirittura tre gol. Ringrazio le mie compagne che mi hanno servito palloni che andavano solamente appoggiati in porta. Il merito è tutto loro. Se il buongiorno si vede dal mattino, speriamo che questa partita si di buon auspicio per il prosieguo della nostra stagione, a partire dal prossimo impegno contro la Jesina“.

La partita è iniziata subito bene – il commento di mister Vania Peverinicon l’approccio giusto e l’aggressività che avevo richiesto alle ragazze. Sbloccare subito il risultato è stato fondamentale, e ci ha permesso di trovare la serenità giusta per impostare la gara sui nostri binari. Una volta messo al sicuro il risultato nel primo tempo abbiamo abbassato un po’ i ritmi ma senza per questo diminuire l’intensità del possesso palla. È stata un giornata importante soprattutto dal punto di vista psicologico, però niente ancora è stato fatto, perché ora ci andiamo a giocare tutto a Jesi. Da domani si ricomincia a lavorare senza cullarci su questo risultato perché si tratta solo di un gradino di una lunga serie che ci aspettano”. Prossimo appuntamento il 23 settembre contro la Jesina, decisivo per la leadership del girone a 3 di coppa Italia.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "Non può giocare come professionista lo vedo bene con il pretola sulla fascia destra vicino al Tevere a chiappa le libellule no comment"

Grifo, prendi un attaccante e un centrocampista: le vostre richieste di mercato

Ultimo commento: "Diamogli anche Giulini in omaggio, visto che ci siamo XD"

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News