Resta in contatto

BiancoRosso - Il Personaggio

Grifo, Santopadre: “Fabinho da Champions, Politano il top…”

Il calciatore modello del presidente del Perugia, da ex difensore, è Giorgio Chiellini. “Per le sensazioni che mi trasmette”.

Intervista a Massimiliano Santopadre nel numero di maggio-giugno della rivista INMagazine. Il presidente del Perugia ha guardato ai gioielli biancorossi del passato e al sogno ricorrente. “Tra i giocatori che sono stati qui Fabinho e Politano mi sono rimasti dentro per la loro forza tecnica”, ha detto il numero uno del Grifo.

Fabinho – ha aggiunto Santopadre  – per me è un calciatore da Champions, aveva delle qualità tecniche superiori, non sempre accompagnate dalla testa. Politano, oltre ad essere un ragazzo straordinario, è stato uno dei calciatori più forti che ho avuto alle mie dipendenze”.

Il giocatore-tipo del patron biancorosso, però, non è un goleador. “Troppo facile dire Messi o Ronaldo. Per il ruolo che ricoprivo io da piccolo, nella mia rosa ci sarebbe sicuramente Chiellini: per come interpreta il gioco e per le sensazioni che mi dà quando lo vedo giocare”.

Il Perugia è al tramonto dell’ennesima stagione da protagonista e senza acuto. In attesa di giocare o meno i play off (dipende dalla sentenza sul Palermo). “Il traguardo che vogliamo raggiungere ogni anno è sempre la Serie A – ha detto Santopadre –, sarebbe il punto di arrivo di un’avventura importante, difficile, ma anche entusiasmante. Con le regole che portano in B tre corazzate ogni anno è difficile. Ma siamo obbligati a crederci. Se è vero che ho creato un piccolo impero venendo dal banco di un mercato, sono obbligato a credere che tutto è possibile. Un obiettivo da raggiungere grazie  all’impegno e al lavoro quotidiano della squadra, in cui i giocatori di esperienza fanno da apripista ai più giovani, consapevoli del peso di quella maglia e del suo prestigio.”

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Roberto Rossi
Roberto Rossi
1 anno fa

Ci parlasse anche delle figure di m. che la sua politica sparagnina ci ha fatto fare:tutti i record negativi sono stati battuti… sconfitte al Curi, gol subiti e via di questo passo…

Pg
Pg
1 anno fa
Reply to  Roberto Rossi

Che alternative proponi?

Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grandissimo giocatore un mito per noi perugini, non ce n'era per nessuno quando in quei tempi c erano veramente CAMPIONI, GRANDE TIGRE, .GRAZIE ..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Come non fidarsi del tuo esimio parere. Pare che una volta a casa abbia chiamato i figli e abbia detto loro: studiate, impegnatevi, sacrificatevi e..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da BiancoRosso - Il Personaggio