Resta in contatto

Calciomercato

Kinsgley, il Bologna riapre al prestito e il Grifo è in corsa

Il Perugia resta alla ricerca di rinforzi tra centrocampo e trequarti e il nigeriano può tornare un obiettivo concreto insieme a Gustafson e Benali.

Non è tramontata l’ipotesi di rivedere Michael Kingsley (1999) con la maglia del Perugia. Il centrocampista nigeriano è rientrato a Bologna per fine prestito, dopo la scorsa stagione in biancorosso. Il suo futuro si deciderà nelle ultime due settimane di mercato.

Il Grifo è comunque in corsa. Il dittì Goretti è un grande estimatore di “King”, un estate fa l’ha portato a Perugia con un blitz a sorpresa e ora può tentare il bis. Il centrocampista nigeriano ha fornito buone sensazioni nel precampionato del Bologna e sembrava potesse giocarsi anche le sue chance in Serie A.

La strategia dei felsinei è però ancora in evoluzione, la linea mediana ha bisogno di grande sostanza ed esperienza dopo la cessione di Pulgar alla Fiorentina, per questo i piani per Kinsgely sembrano tornati quelli originali: un altro anno di prestito per trovare la continuità che contraddistingue i top.

La scorsa stagione infatti “King” ha vissuto l’andata costantemente da migliore in campo per poi spegnersi dopo il giro di boa. Insieme alle piste Gustafson e Benali, comunque calde anche se complesse, può dunque tornare viva la trattativa per il duttile e giovane talento africano.

Sulle tracce di Kingsley c’è da tempo anche il Cosenza ma se il Bologna volesse approfondire il dialogo in Serie B la sensazione è che il Grifo possa giocarsi qualche carta a favore.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Kingsley, arrivato in rossoblù nel 2017, la scorsa stagione si è messo in luce con la maglia del Grifo in Serie B e il Perugia resta alla finestra per un eventuale nuovo prestito. […]

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

non sarebbe male.. il suo ritorno….!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

trackback

[…] era stato accostato anche al Cosenza, ma la trattativa non è mai decollata. Secondo i colleghi di CalcioGrifo dopo la cessione di Pulgar alla Fiorentina, i felsinei sembrano intenzionati a mandare il […]

Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grandissimo giocatore un mito per noi perugini, non ce n'era per nessuno quando in quei tempi c erano veramente CAMPIONI, GRANDE TIGRE, .GRAZIE ..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Come non fidarsi del tuo esimio parere. Pare che una volta a casa abbia chiamato i figli e abbia detto loro: studiate, impegnatevi, sacrificatevi e..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Calciomercato