Resta in contatto

Amarcord

Video eccezionale: Il Grifo e la lungimiranza di D’Attoma

Lo storico documento arriva dagli archivi di TeleAia (1980) e racconta il feeling tra il Perugia e la pasta Ponte, la sponsorizzazione che ha cambiato il corso degli eventi del pallone italiano.

La storia del Perugia è intrisa di svolte, colpi di scena, vette elevate e cadute rovinose. E nel dna del Grifo c’è sempre stata la capacità di guardare avanti, di correre più veloce del pallone italiano ed europeo.

Dall’archivio di TeleAia, Michele Patucca ha ripescato la conferenza stampa del 1980 in cui Franco D’Attoma rinnovò l’accordo con la pasta Ponte, sponsorizzazione che la stagione precedente aveva “sfondato un muro”.

A distanza di 40 anni, le parole del presidentissimo biancorosso trasmettono ancora la stessa lungimiranza di allora. Una qualità che, nel terzo millennio e al tempo della rivoluzione digitale, avrebbe portato oggi D’Attoma e il suo Perugia a trovare strade – siamo sicuri – sempre più affascinanti e innovative.

13 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
13 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Video eccezionale: Il Grifo e la lungimiranza di D’Attoma […]

luca aceto
luca aceto
11 mesi fa

D’Attoma, Ghini, i due cugini Spagnoli. Gaucci e loro figli. Queste sette figure saranno perugini per sempre.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ovvio. FORZA GRIFO!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Quello era calcio vero fatto da gente seria…oggi per chi ha vissuto quel periodo il calcio è avvilente..

Enrico Gatti
Enrico Gatti
1 anno fa

Grazie!
Non ce ne sono più di simili presidenti… ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Un Presidente unico, un personaggio carismatico, indimenticabile lui ed il Grifo di quegli anni, con una passione ed una gioia che veramente non si vedeva l’ora che arrivava la Domenica per andare allo stadio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Lode a te Franco D’Attoma?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande uomo e manager!
Che tempi memorabili per noi perugini!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Il miglior pres del Grifo, che subì pure ingiustificati e sconsiderati attacchi. Ma il tempo è stato galantuomo. Persona 30 aa avanti, che sapeva coniugare il business alla passione sportiva.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Una persona di un eleganza e serietà esemplare ! ??????

Gianfranco Piccini
Gianfranco Piccini
1 anno fa

Vero e sempre sorridente.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

GRAZIE FRANCO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

grande uomo !!!

Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "15 anni le prime sigarette in curva nord.. Tu segnavi in serie c... Sotto militare facevi vincere i gobbi la champions... Poi torni e per poco non ci..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Ero in curva nord quel giorno indimenticabile, avevo 15 anni, con papà e mamma, che non ci sono più, mio fratello, i miei zii. L'immagine di Antonio..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Grande allenatore mi ricordo un'amichevole con la ternana al primo campo intitolato al grande Renato Curi quello di Baschi (Tr) ma non..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Amarcord