Resta in contatto

Sondaggi

Coronavirus, giusta la ripartenza del Calcio? Dite la vostra con CalcioGrifo

Tra pochi giorni il Governo dirà una parola definitiva sulla ripartenza dei campionati professionistici nonostante la pandemia ancora in atto. L’argomento si sta dimostrando spinoso, le opinioni variegate: il nostro portale vi dà la possibilità di esprimere il vostro parere in un largo ventaglio di possibilità.

Sono giorni di grandi polemiche, con il calo dei contagi da Covid 19 il Calcio ha forzato la mano consapevole dell'importanza di ripartire per motivi esclusivamente economici, sono i soldi a dettare le regole in quella che è a tutti gli effetti una delle più importanti aziende del Paese. In caso di mancata ripartenza, il fallimento di molte società - anche di Serie A , figurarsi di B o Lega Pro- sarebbe dietro l'angolo per una 'industria' destinata in ogni caso, come tutte, a ridimensionarsi. E d'altro canto il Calcio senza tifosi ha il solo senso di tenere in piedi il baraccone, che non è fatto esclusivamente di calciatori strapagati ma anche di stipendi di piccola entità, di dipendenti e famiglie, di componenti che gravitano attorno al mondo del pallone e che vivono grazie ad esso, così come grazie ad esso sopravvivono lo sport di base e tante altre realtà. Poi ci sono i supporters, che del Calcio non dovrebbero essere solo una componente ma 'la' componente, tra cui quelli del Perugia, legati probabilmente ad un'idea romantica del Calcio e dello Sport: loro si sono espressi in maniera netta, forte ed inequivocabile per lo stop definitivo ma sono rimasti inascoltati. Mentre il Consiglio Federale ha spinto forte sull'acceleratore della ripartenza addirittura di tutti e tre i campionati professionistici (ma i problemi emergono ora dopo ora), il prossimo 28 maggio sarà il Governo a decidere in base all'andamento della curva dei contagi. Ecco perché CalcioGrifo vuole dare ai tifosi ed ai propri lettori un'ulteriore possibilità di esprimersi: giusto ripartire oppure meglio aspettare il ritorno alla normalità? Dite la vostra.

11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
11 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Il calcio senza pubblico mi fa skyfo. No al calcio moderno. ⚪🔴

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Secondo me ripartendo adesso si rovinano due stagioni questa e la prossima perché non hai tempo per fare la preparazione atletica

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Assolutamente no! Fare calcio a porte chiuse, senza pubblico per accontentare le televisioni, non è calcio… è play station. Se la domanda è: siete favorevoli alla PlayStation, la risposta è si

Commento da Facebook
Commento da Facebook
13 giorni fa

Forza GRIFO UCCIDIAMOLI..TUTTI… ANDIAMO AI PLAYOFF 💪💪💪❤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

assolutamente si……dobbiamo tutti ripartire e convivere con questa realtà….ed il calcio secondo me è ciò che rappresenta di più il ritorno alla normalità per noi Italiani….io adoro questo sport e forse sono di parte….ma non vedo l’ora che possa ripartire tutto dalle alte sfere ai nostri piccolini !!!!! I ❤️ CALCIO !!!!

Leop
Leop
12 giorni fa

Riprendono tutte le attività economiche, perché il calcio non dovrebbe riprendere? Il problema è un altro, e cioè che per noi Lupi la ripresa significa ripresa della…Serie C

Simone
Simone
12 giorni fa
Reply to  Leop

Lupo di dove?

Roberto
Roberto
12 giorni fa
Reply to  Leop

In nessuna attività ci si sputa ai calci d’angolo e ci sono contrasti continui! Come si fa a sostenere questa cosa ! E poi vediamo se andremo in serie C ….

Piero C
Piero C
13 giorni fa

Fermiamo le mazzette ai politici corrotti! Via tutti!

Leonardo
Leonardo
13 giorni fa

Bisogna fermare tutto

Riccardo
Riccardo
12 giorni fa
Reply to  Leonardo

Debbono chiudere TUTTO.
NE parliamo in autunno

Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grandissimo giocatore un mito per noi perugini, non ce n'era per nessuno quando in quei tempi c erano veramente CAMPIONI, GRANDE TIGRE, .GRAZIE ..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Come non fidarsi del tuo esimio parere. Pare che una volta a casa abbia chiamato i figli e abbia detto loro: studiate, impegnatevi, sacrificatevi e..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Sondaggi