Resta in contatto

News

Serie A: Cagliari epico, Roma e Lazio rimontate, Napoli sul velluto

Gli anticipi della quindicesima: i sardi rimontano due reti in nove e strappano il pari (2-2), i biancocelesti di Inzaghi ripresi dalla Samp al 99′ (2-2). Poker azzurro al Frosinone (4-0)

Con una squadra rivoluzionata in vista della trasferta di Champions a Liverpool, il Napoli supera agevolmente un Frosinone mai pericoloso e torna a -8 dalla Juve. Apre Zielinski, raddoppia Ounas, chiude Milik con una doppietta. Si rivede dal primo minuto Ghoulam (due assist), esordio per Meret e Younes.

Incredibile epilogo alla Sardegna Arena: avanti 2-0 con le reti di Cristante e Kolarov, la Roma incassa nel finale il pareggio del Cagliari ridotto in 9 per le espulsioni di Ceppitelli e Srna. Decisivi i gol di Ionita e di Sau al 95′. Roma senza vittorie per la terza gara di fila, sardi ancora imbattuti in casa.

Partita rocambolesca nell’anticipo del sabato all’Olimpico di Roma tra Lazio e Sampdoria. Apre le danze nel primo tempo per i blucerchiati il solito Quagliarella, nella ripresa pareggia i conti Acerbi. Nel recupero succede di tutto: l’arbitro Massa concede un rigore molto discutibile per fallo di mano di Andersen con braccio attaccato al corpo che Immobile realizza, ma all’ultimo secondo è l’ex trequartista della Fiorentina Saponara con un gran gol in pallonetto a siglare il 2-2. La Lazio sale così a 25 punti in classifica, i blucerchiati vanno a quota 20, a soltanto due punti di distacco dai viola.

RISULTATI E MARCATORI

Napoli-Frosinone 4-0 8′ Zielinski, 40′ Ounas, 68′ Milik, 84′ Milik

Cagliari-Roma 2-2 14′ Cristante (R), 40′ Kolarov (R), 84′ Ionita (C), 95′ Sau (C)

Lazio-Sampdoria 2-2 21′ Quagliarella (S), 79′ Acerbi (L), 96′ Immobile (L), 99′ Saponara (S)

LA CLASSIFICA

Juventus* 40 punti, Napoli* 32, Inter* 29, Milan 25, Lazio* 25, Roma* 24, Torino 21, Parma 20, Sassuolo 20, Sampdoria* 20, Atalanta 18, Fiorentina 18, Cagliari* 17, Genoa 15, Spal 14, Empoli 13, Udinese 13, Bologna 11, Frosinone* 8, Chievo 2.
* una partita in più

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News