Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Serie A, ecco la ‘top 5’ degli italiani rivalutati

Nel 2018 potevano pagare cara la mancata partecipazione al Mondiale di Russia, invece hanno saputo incrementare in modo significativo il loro valore di mercato: Insigne su tutti, poi Verratti, Jorginho, Chiesa e Immobile. Tutte le cifre

Il 2018, con la mancata partecipazione della Nazionale ai Mondiali, è stata un’annata negativa per molti ma non per tutti. Ci sono infatti alcuni giocatori italiani che si sono rivalutati, che hanno dunque visto aumentare in maniera significativa il proprio valore di mercato a dispetto della mancata comparsa in una vetrina così significativa come quella del Mondiale di Russia. Il primo della lista è Lorenzo Insigne del Napoli, che si è confermato come uno dei migliori fantasisti del nostro calcio, prima con Sarri e poi con Ancelotti, e che quest’anno sembra avere acquisito quella continuità nell’andare a segno che in passato gli era mancata. Il che ha portato la sua valutazione di mercato alla bella cifra di 75 milioni di euro, ben 15 in più rispetto alla passata stagione.

Lo stesso si può dire per Marco Verratti, finalmente libero dai problemi muscolari che ne avevano contrassegnato il 2017 e capace di un rendimento costante per tutta la stagione con la casacca del Paris Saint Germain: valutazione del cartellino salita a 70 milioni di euro. Ottime prestazioni in Nazionale nonostante il disastro di Ventura e altrettanto buone quelle successive con Mancini per il brasiliano naturalizzato italiano Jorginho, anche lui del Napoli: valutazione 65 milioni, tra i migliori registi del mondo.

E’ anche di 50 milioni la valutazione di Ciro Immobile, centravanti che della Lazio è anche uomo simbolo ma che invece non riesce a esplodere in Nazionale. Sorpresa del panorama italiano è stato sicuramente poi Federico Chiesa, funambolico attaccante della Fiorentina, figlio d’arte  e uomo squadra per i viola di Pioli, nel mirino di molti grandi club e che vale 50 milioni di euro.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

“Dovevo guadagnarmi da vivere. Volevo sicurezza per me e la mia famiglia” ha spiegato l’ex...
Dai quotidiani locali - Il club biancorosso affronterà lo sprint delle operazioni senza esigenze specifiche...
L'attaccante della Pro Vercelli è tornato a parlare della stagione 2016/17 vissuta a Perugia...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie...

Altre notizie