Resta in contatto

News

Santopadre manda il Grifo in ritiro in vista di Perugia-Cremonese

Dopo Foggia-Perugia la comitiva si trasferirà a Roma senza tornare in città per preparare al meglio l’ultima di campionato, sperando sia decisiva per l’accesso ai playoff. “Ma non è una scelta punitiva”, assicura Nesta.

Il Perugia andrà direttamente a Roma per 3-4 giorni di ritiro dopo la partita con il Foggia per preparare l’ultima gara di campionato, sabato con la Cremonese. Una decisione del presidente Massimiliano Santopadre avallata da mister Alessandro Nesta.

Non è un ritiro punitivo né uno scappare dalla città perché uno non vince o perché abbiamo preso due fischi l’altro giorno – assicura il tecnico in conferenza stampa – ma solo per unire il gruppo e rompere la routine, a prescindere dal risultato di Foggia”.

Controlliamo il mangiare, controlliamo il dormire, stiamo insieme, ci raggruppiamo, per poi tornare a Perugia per fare (speriamo) la partita decisiva con la Cremonese“.

Il tecnico ha comunque assicurato che sarà a Perugia per la conferenza stampa prepartita.

15 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News