Resta in contatto

News

Coronavirus, Cellino: “Penso a chi sta morendo e a chi non ha lavoro”

Lo sfogo del presidente del Brescia sulla situazione incerta del campionato

Massimo Cellino, presidente del Brescia, ha detto la sua sulla situazione che sta attanagliando l’Italia e si è lasciato andare in uno sfogo. Ecco le sue parole al Corriere dello Sport. “Ripresa dei campionati? Non c’è alcuna stagione da concludere, io penso già all’anno prossimo. Non mi frega un cazzo del campionato, se Lotito vuole campionato e coppa assegnateglieli. Non esco più di casa, mi sta venendo la depressione ed il mio pensiero va a chi perderà il lavoro e a chi sta lottando per non morire”.

E aggiunge: “Calcio? È un’azienda che supererà questa crisi: si son giocati 2/3 del campionato quindi per aggiustare le cose si tagli 1/3 degli stipendi dei giocatori, dei diritti TV e delle tasse”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "certo.... 7 campionati di serie A uno in più di D'attoma vinta finale di Coppa Intertoto partecipazione Coppa UEFA 2003-2004.... tieniti il..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Caro amico ci a portato ci vuole H. Saluti."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Con Galeone il calcio era uno spettacolo. Si poteva vincere o perdere ma il gioco era divertente senza troppi tecnicismi. Un po' come il calcio di..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Grande personalità, maestro di vita, semplicità da vendere .unico"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News