Resta in contatto

News

Perugia, Serse Cosmi tocca quota 700

Il tecnico del Grifo, nel match di questa sera a Cittadella, “arrotonda” il conto delle panchine nel calcio professionistico. Un motivo in più per fare risultato

Serse Cosmi viaggia verso le “nozze d’argento” della carriera da allenatore nel calcio professionistico e nel match di questa sera in casa del Cittadella, alla guida del suo amato Grifo (le ultime sulle formazioni), tocca quota 700 panchine in gare ufficiali. Un traguardo prestigioso, da festeggiare con punti preziosi.

Le statistiche sono state pubblicate dalla Lega B. Delle 700 panchine da professionista Cosmi ne conta 230 in Serie A, 240 in Serie B, 136 in Lega Pro, 50 fra coppa Italia “dei grandi” e di Lega Pro, 24 nelle coppe europee e 19 in altri tornei post-season.

Il bilancio totale: 248 vittorie, 223 pareggi e 228 sconfitte. Il tecnico biancorosso fra C2 e Serie A ha allenato Arezzo, Perugia, Genoa, Udinese, Brescia, Livorno, Palermo, Lecce, Siena, Pescara, Trapani, Ascoli, Venezia e ancora Perugia. L’esordio assoluto di Cosmi è datato 24 agosto 1996: Arezzo-Montevarchi 1-2 in coppa Italia di Lega Pro.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "15 anni le prime sigarette in curva nord.. Tu segnavi in serie c... Sotto militare facevi vincere i gobbi la champions... Poi torni e per poco non ci..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Ero in curva nord quel giorno indimenticabile, avevo 15 anni, con papà e mamma, che non ci sono più, mio fratello, i miei zii. L'immagine di Antonio..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Grande allenatore mi ricordo un'amichevole con la ternana al primo campo intitolato al grande Renato Curi quello di Baschi (Tr) ma non..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News