Resta in contatto

News

Grifo, l’ex Albertoni ha trovato squadra: sarà un avversario

Svincolato dopo la virata del Perugia su Baiocco per fare da secondo a Fulignati, il portiere genovese ha firmato un contratto annuale con il Ravenna del nuovo tecnico Colucci

E’ stato il secondo portiere del Perugia per una stagione intera all’ombra di Vicario e Fulignati. Poi, quando sembrava arrivato il momento di passare di grado e guadagnarsi i galloni di secondo, il Perugia ha fatto altre scelte puntando su Baiocco oltre che sulla titolarità di Fulignati. Così, per il 25enne genovese Marco Albertoni non è arrivato il rinnovo di contratto che pure si paventava ed è rimasto svincolato.

Ebbene, da giovedì il portiere originario di Genova è un tesserato del Ravenna, la cui rosa da pochi giorni è stata affidata a Leonardo Colucci. Albertoni ha firmato un contratto fino al termine della stagione. Classe 1995, il nuovo portiere del Ravenna ha seguito il settore giovanile nella sponda rossoblù di Genova prima di alcune esperienze in serie C con Spal, Mantova, Pistoiese, Albissola e appunto Perugia nella disgraziata stagione della retrocessione in cui non conta nemmeno una presenza. Albertoni  a Ravenna indosserà la maglia numero 32 e presto sarà dunque avversario del Perugia in campionato.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Io sono di parte perchè mia madre è la cugina....ma diciamo che la determinazione che ha avuto Fabrizio è stata una cosa fuori dal comune..mi..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Quando a Perugia dici Ilario hai detto tutto..... Una leggenda"

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Io non da perugino primo anno di università,in quella domenica fredda e piovosa al gol di cecca mi innamorai del grifo...."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News