Resta in contatto

News

L’ex Nofri: ‘Grifo, merito a Caserta. Con lui una difesa finalmente cattiva’

Intervista da non perdere dell’ex granatiere perugino a Il Corriere dell’Umbria: ‘Con una punta da 15-20 gol a gennaio si va in B…’

E’ stato un difensore arcigno e tosto, di quelli che la maglia biancorossa la portano come una seconda pelle sotto la giacchetta. Fabrizio Nofri ha rilasciato una bellissima, lunga e interessante intervista nell’edizione odierna de Il Corriere dell’Umbria, in cui ha parlato diffusamente dell’attuale Perugia che tenta la scalata alla Serie B con Fabio Caserta alla guida. Alcuni passaggi sono imperdibili.

Di questo Perugia – ha detto il difensore perugino della promozione dalla C2, rimasto nel cuore dei tifosi per un indimenticabile gol alla Ternana nel derby e che oggi fa il ristoratore di successo – ritengo i punti di forza siano l’apporto dell’allenatore e quello del reparto difensivo. Caserta è un allenatore davvero in gamba come ha dimostrato già in passato. Può essere l’uomo giusto per la riscossa del Grifo. C’è ancora dell’amaro in bocca per la retrocessione dello scorso anno. Un’annata in cui, tra le altre cose, è mancata anche una peculiarità ben precisa come la cattiveria agonistica in difesa, un reparto che invece adesso sta funzionando a dovere. Monaco in Serie C fa la differenza. Lo avevo detto direttamente a lui un po’ di tempo fa. Sapevo che avrebbe fatto benissimo e così è. Ha anche la cattiveria agonistica giusta’.

Nofri ha anche fatto un suo pronostico sulla stagione del Grifo: ‘Il Perugia può andare in B ma per svoltare serve un attaccante che segni con continuità. Un uomo gol in grado di supportare da solo il peso dell’attacco. Melchiorri sta facendo bene ma non è più giovanissimo. Inoltre, in passato ha avuto molti problemi fisici. Ha bisogno di un’alternativa valida. Non è facile recuperare quando si gioca con così tanta frequenza. Murano è un ottimo giocatore, Bianchimano è giovane. Se arriva una punta da 10-15 reti, però, credo che il Perugia possa vincere il campionato’. Questo e molto altro nell’intervista al Corriere.

Foto: con Angelo Di Livio e Fabrizio Ravanelli, dal profilo Facebook di Fabrizio Nofri

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Monica
Monica
1 mese fa

Ragazzi attenzione non si puo and are lassu control la did tirol a fare I passaggini inconcludenti o cercare di arrivare al giro modo flipper perched Lori pressano ma pressano di brutto lanci lunghi e pedalare per cento minuti filati

Monica
Monica
1 mese fa

Si manca in attaccante di peso la davanti ma anche in centrocampista che sponge non sarebbe male con melchiorri come difesa ci siamo ora control la did tirol a trento senza barricade lassu per prendere punti Lori sono fortissima ma senza nessuna Laura senza mollare mai

Orano Sdolzini
os
1 mese fa

giusto Fabri…. serve una punta… ma Santo padre sembra proprio non sentirci…

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "certo.... ma il cav. Ghini neanche ha saputo comprare le partite.... ricordi il 1986?"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Grande personalità, maestro di vita, semplicità da vendere .unico"

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Gaucci per carità dio lo riposo in pace e abbia pietà di lui e stato la rovina il fallimento del nostro Perugia con le sue mattane ci a portato al..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Non fosse stato per quel decerebrato di Gaucci il Perugia sarebbe arrivato fra le prime 10 di A! Purtroppo aveva troppa voglia di togliersi dai piedi..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Io non da perugino primo anno di università,in quella domenica fredda e piovosa al gol di cecca mi innamorai del grifo...."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News