Resta in contatto

Settore giovanile

Grifo, la Primavera spicca il volo dal Piemonte: cominciato il ritiro a Sauze D’Oulx

I 18 grifoncelli affronteranno tre amichevoli: la più prestigiosa contro il Milan

Fino al 7 agosto i grifoncelli avranno un nuovo nido. Il volo per la nuova stagione parte da Sauze D’Oulx, dove la Primavera biancorossa si è recata nel pomeriggio di giovedì per cominciare il proprio ritiro. Il Perugia affronterà tre amichevoli. La prima sarà la più prestigiosa: il 3 agosto contro il Milan. Il giorno dopo sfideranno la Samp e il 5 l’Alessandria.

Alla guida del gruppo ancora il tecnico Formisano e il vice Pignataro. Dopo aver dominato il proprio girone in Lega Pro ed aver strappato il pass per le finale four, il Grifo vuole giocarsi le sue carte anche in Primavera2. Tra i convocati anche alcuni dei baby che hanno già assaggiato l’aria di prima squadra, tra le convocazioni in Lega Pro e il ritiro con Alvini.

I CONVOCATI

Bulgarelli, Cicioni, De Marco, Del Prete, Dottori, Fabri, Galeotti, Grassi, Lorenzini, Maisto, Mattioli, Menci, Morina, Mottola, Paladino, Parolisi, Passaquieti, Seghetti.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da Settore giovanile