Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Le pagelle di Calcio Grifo

Perugia-Frosinone 3-0: due baci per De Luca, Santoro al cubo

Al Curi il Grifo stende l’ex Grosso e con la prima doppietta “perugina” il bomber è già arrivato a quota 9. Gol all’esordio da titolare per Olivieri: queste le pagelle biancorosse di calciogrifo.it

CHICHIZOLA 7

Non perde la calma nei momenti di massima pressione ospite. Attento nel coprire il primo palo sul tentativo di Novakovich (39′), tranquillizza tutti in uscita. Decimo clean sheet.

SGARBI 7.5

Continua ad esaltarsi con le richieste di Alvini per un’interpretazione del ruolo ultra aggressiva. Tanto tosto nei duelli difensivi, tanto voglioso oltre la metà campo fino a sfiorare il tris di testa (74′).

ANGELLA 7

Dirige la consolidata impresa di pulizie dell’area di rigore e lascia solo le briciole a Novakovich. Non molla la presa nemmeno al minuto 93.

DELL’ORCO 7.5

Il “braccetto” ideale di ogni difesa a tre. Non sbaglia nulla ed è fantastico nell’ispirare d’esterno il raddoppio di Olivieri con assist “no look”.

FERRARINI 7.5

Il giusto dosaggio tra accelerazioni e ripiegamenti. Svelto anche di cervello, accende la miccia con diversi anticipi che trasformano l’azione da difensiva in offensiva.

SEGRE 7

Gli tocca il lavoro nell’ombra, da guardaspalle di tutti i compagni. Scherma la difesa, recupera palloni in sequenza e sparge equilibrio in ogni zona del campo.

BURRAI 7

Ritrova la maglia da titolare e torna decisivo. Perfetta la copertura alle spalle di Dell’Orco e subito il lancio verticale che manta in tilt la difesa ospite: così il Perugia ha scoperchiato il match.

LISI 7

Al via il cross ventoso che si appoggia sulla traversa, si esalta nell’arrembaggio piratesco e scaglia il bolide che impegna Ravaglia nell’azione del raddoppio.

SANTORO 8

Preme fortissimo sull’acceleratore e mettere tutti sotto con qualità e ritmo. Fonte d’ispirazione continua nonostante una cura maniacale nel togliere il respiro a Ricci. Centrocampista “al cubo”.

OLIVIERI 7

Prima sbatte contro il colosso Gatti, poi trova il guizzo con una mezza rovesciata da foto ricordo: gol all’esordio da titolare e raddoppio biancorosso. Vicino al bis con dribbling e destro incrociato (53′).

DE LUCA 8

Scarta i 2 baci che gli regalano i ciociari e ci trova dentro le reti per aprire e chiudere il pomeriggio perfetto. Tiene sotto scacco il Frosinone. La prima doppietta perugina aggiorna la storia d’amore con il Grifo a 9 gol in 18 gare.

BEGHETTO 6

(dal 68′ per Lisi) Compiti essenzialmente difensivi per disinnescare lo sforzo finale della sua ex squadra.

MATOS 6

(dal 68′ per Olivieri) Forze fresche per tenere viva la pressione offensiva, con o senza palla.

KOUAN 6

(dall’80’ per Ferrarini) Bene nel match con assist per il tris di De Luca.

ROSI S.V.

(dall’80’ per Burrai) Blinda la corsia di destra.

D’URSO S.V.

(dall’92’ per Segre) Giusto il tempo per l’esordio in biancorosso.

ALVINI 7.5

Azzecca tutto. Cavalca la condizione esplosiva di Santoro e lancia Olivieri. Il 3-4-1-2 trasmette coraggio con gli esterni alti (3-2-3-2): è con il ritmo forsennato che manda in confusione il Frosinone e torna in zona play off.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Qualcuno lontano da Perugia"

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "scusate l intrusione ma non si puo sentire che lisi non e un giocatore io sono di pisa e vi posso garantire che da noi a fatto la differenza forse..."

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da Le pagelle di Calcio Grifo