Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Grifo, ora Alvini si ritrova due squadre: l’ora delle scelte

Dai quotidiani locali: i tre nuovi un vero valore aggiunto, ecco i criteri che utilizzerà il tecnico per decidere la formazione contro la Cremonese. Da giovedì mattina si torna a correre

A Cosenza Alvini ha avuto la conferma di una rosa ampia, assortita e affidabile in tutti gli elementi del suo Perugia, tanto da respingere con forza qualsiasi riferimento al turnover. Perché tutti vanno considerati titolari (qualcuno più di altri) ed è innegabile che anche dai tre nuovi stia arrivando il valore aggiunto auspicato.

A specificarlo nell’approfondimento sono i quotidiani locali, La Nazione, Il Messaggero e Il Corriere dell’Umbria. Perché se Olivieri con il gol al Frosinone aveva già messo giù le sue carte, a Cosenza Beghetto si è confermato cursore dal piede buono almeno quanto quello del papà, mentre D’Urso ha risposto subito presente all’appello firmando una partita scintillante e un gol da 3 punti.

Insomma, contro la Cremonese difficilmente si tornerà d’amblè alla formazione che ha steso il Frosinone al ‘Curi’ solo pochi giorni fa, più probabile che Alvini faccia le sue scelte tenendo conto di entrambe le partite sin qui disputate, di quelle da disputare (dopo la Cremonese a stretto giro ci saranno martedì la trasferta di Alessandria e sabato prossimo la sfida casalinga al Benevento di Caserta) e soprattutto delle caratteristiche dell’avversario da affrontare.

Da oggi via dunque alle prove generali, perchè il Perugia tornerà a correre dopo il ritorno (mercoledì) in treno dalla Calabria. Sabato al ‘Curi’ (ore 16,15) mancherà Rosi per squalifica, da verificare alla ripresa la condizione del solo Ferrarini per la distorsione che gli ha impedito di giocare a Cosenza, mentre sarà ancora out Fulignati e si attende il tesseramento di Zaccagno come nuovo vice-Chichizola.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il fischietto toscano ha già diretto il Grifo in questo campionato, in occasione di Spal-Perugia...
Da Il Messaggero - Con la Recanatese terza vittoria in extremis dopo Pescara e Fermana....
Dai quotidiani locali - Dopo la rifinitura partenza per la Liguria senza Dell'Orco, Vulikic, Polizzi...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...