Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Il Citta aggancia il Grifo, l’Ascoli mette la freccia

Il punto in ottica play off dopo la domenica di Serie B

Nuovo cambio della guardia in vetta alla classifica di Serie B con Lecce e Cremonese che al termine della ventiseiesima giornata sono appaiati al primo posto a quota 49 punti. Non solo: nella domenica di Serie B si sono giocate quattro sfide importanti in ottica play off-promozione diretta.

Nuovo stop per il Pisa che nel 2022 ha vinto una sola partita delle otto giocate. La Reggina al Granillo ha la meglio sui nerazzurri, la squadra che per più a lungo ha occupato la prima posizione in stagione. Il gol decisivo è firmato da un ritrovato Menez (2 gol segnati e 1 annullato nelle ultime 3 partite) che regala tre punti d’oro in ottica salvezza. Cade anche il Frosinone in casa del Cittadella che chiude la pratica contro gli uomini di Grosso nel primo tempo con la doppietta di Beretta e la rete di Tounkara. I veneti agganciano in classifica i laziali e il Perugia occupando la decima posizione causa differenza reti. L’Ascoli sorpassa il trio e torna in zona play off dopo una rimonta al fotofinish contro il Crotone. Apre le marcature Kone al 54′, pareggio dell’ex Grifo Falasco all’ 84′ e gol vittoria di Maistro al ’90. Il big match tra Monza e Lecce in un U-Power Stadium tutto esaurito (6858 spettatori) lo vincono i pugliesi. Non basta la Var, che annulla due gol agli ospiti, per salvare i biancorossi. Coda su rigore regala i tre punti e la vetta agli uomini di Baroni confermandosi al primo posto nella graduatoria dei cannonieri con 14 gol.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Vedo che la squadra di sta riprendendo.ora giocano con più grinta.se continua così il Perugia si salva."

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "Hai ragione conta piu'quello"

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News