Resta in contatto

Amarcord

L’ex grifone Kaviedes apre catena di fast food

L’attaccante ecuadoregno, scommessa del Perugia di fine anni ’90, annuncia la nuova attività  imprenditoriale

Superati i 40 anni, Jaime Ivan Kaviedes riparte dalla ristorazione. Tutti i tifosi del Grifo ricordano il primo attaccante ecuadoregno a sbarcare sui campi di Serie A, ennesima scommessa dell’era Gaucci. Orfano di entrambi i genitori, sin da piccolo Kaviedes mise in mostra una tecnica sopraffina ma l’impatto con il calcio italiano fu sotto le aspettative (14 presenze e 3 gol nel 1999). Dall’universo biancorosso comunque viene ricordato anche per la sua passione per le donne e le serate notturne. Il Perugia lo cedette in Spagna e poi l’attaccante sudamericano ha girato l’Europa prima di far ritorno in Ecuador.

Appesi gli scarpini al chiodo, è ricomparso ora per una nuova attività imprenditoriale: ha aperto infatti il D’Kaviedes Papas e Hamburgesas, una catena di fast food. L’ex giocatore lo ha annunciato con un post su Instagram: “Grazie, Signore, per questa opportunità di vita. La mia azienda familiare presto sarà nella tua città, franchising in vendita”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "Non può giocare come professionista lo vedo bene con il pretola sulla fascia destra vicino al Tevere a chiappa le libellule no comment"

Grifo, prendi un attaccante e un centrocampista: le vostre richieste di mercato

Ultimo commento: "Diamogli anche Giulini in omaggio, visto che ci siamo XD"

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da Amarcord