Resta in contatto

Amarcord

L’ex grifone Kaviedes apre catena di fast food

L’attaccante ecuadoregno, scommessa del Perugia di fine anni ’90, annuncia la nuova attività  imprenditoriale

Superati i 40 anni, Jaime Ivan Kaviedes riparte dalla ristorazione. Tutti i tifosi del Grifo ricordano il primo attaccante ecuadoregno a sbarcare sui campi di Serie A, ennesima scommessa dell’era Gaucci. Orfano di entrambi i genitori, sin da piccolo Kaviedes mise in mostra una tecnica sopraffina ma l’impatto con il calcio italiano fu sotto le aspettative (14 presenze e 3 gol nel 1999). Dall’universo biancorosso comunque viene ricordato anche per la sua passione per le donne e le serate notturne. Il Perugia lo cedette in Spagna e poi l’attaccante sudamericano ha girato l’Europa prima di far ritorno in Ecuador.

Appesi gli scarpini al chiodo, è ricomparso ora per una nuova attività imprenditoriale: ha aperto infatti il D’Kaviedes Papas e Hamburgesas, una catena di fast food. L’ex giocatore lo ha annunciato con un post su Instagram: “Grazie, Signore, per questa opportunità di vita. La mia azienda familiare presto sarà nella tua città, franchising in vendita”.

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Bucchi, il Grifo e quello scudetto sfiorato da Nesta (video) - Calcio Grifo Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] Nesta e festeggiare lo scudetto. Sul 2-1 per i rossoneri, al 10′ della ripresa, Bucchi rileva Ivan Kaviedes. L’attuale tecnico del Benevento ha la palla del pari, che regalerebbe il tricolore a Nesta. Il […]

Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Perugia Juventus 0,2 del 23 settembre 1996 secondo me la più bella partita del Perugia vista al curi.. Anche se Abbiamo perso negli ultimi minuti"

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ricordo a Siena in una delle prime partite della sua era eravamo fuori dallo stadio quando due o tre tifosi lo videro e gli dissero se li aiutava ad..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "io abitavo a Elce in via Torelli e Cecca era mio vicino di casa. ricordo un uomo vero in campo e fuori sempre rispettoso e disponibile un calcio d'..."

Il Perugia e la sua storia: la leggenda del ‘Sor Guido’ Mazzetti

Ultimo commento: "Un grande allenatore, un grandissimo uomo !"

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Rappresenta il più grande PG di tt i tempi, nn solo x l'aspetto tecnico,ma x ciò che significò sotto l aspetto sociale caratterizzato da grande..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Amarcord