Resta in contatto

News

Sospese le partite dell’Entella in serie C: porte aperte verso la B

Nuova vittoria dei liguri dopo la sentenza positiva del Collegio di Garanzia dello Sport. L’unico ostacolo potrebbe essere la partita già giocata col Gozzano (che sarebbe annullata).

Accettata la richiesta della dirigenza della Virtus Entella che aveva chiesto alla Lega Pro la sospensione delle proprie partite in serie C, dopo che il Collegio di Garanzia del Coni aveva spianato la strada al reintegro dei Liguri in serie B per la nota vicenda Cesena. Prossimo passo potrebbe essere, in caso di ufficializzazione del reintegro, l’annullamento della partita con il Gozzano (vittoria per 3-1 in trasferta, lo scorso 17 settembre). Ipotesi che non piace alla dirigenza del Gozzano, che pure aveva perso: “È paradossale, continuiamo ad avere cambiamenti e slittamenti, ma una cosa del genere non me la sarei mai immaginata – dice il ds Alex Casella a Tutto C – per noi cambia solo la possibilità di rigiocare una partita nella quale abbiamo fatto zero punti. E questo è positivo, così come la possibilità di esser cresciuti dal punto di vista della personalità in questo match con l’Entella, nel quale tanti giocatori rientravano dopo anni nei professionisti e altri erano al debutto“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] d’Appello Federale e in attesa di capire ciò che succederà all’Entella, che chiede la riammissione al posto del Cesena, il format della B resta invariato e le avversarie del Perugia sono […]

Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Perdonate l'intrusione. Sono un tifoso del Pescara. Innanzitutto esprimo la mia solidarietà a tutti i tifosi del Perugia, purtroppo una tra Pescara o..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Grande allenatore mi ricordo un'amichevole con la ternana al primo campo intitolato al grande Renato Curi quello di Baschi (Tr) ma non..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News