Resta in contatto

News

Lecce, il portiere Vigorito: “Occhio, al Perugia, ha qualità”

Il numero 1 del Lecce parla del Grifo in sala stampa in vista della prossima sfida al Via del Mare

È una squadra forte che ha grande qualità – dice Mauro Vigorito a proposito del Perugia – ha un allenatore giovane e bravo che sta dimostrando sul campo. È una piazza importante e una società che ha ambizioni, credo che verrà a Lecce per vincere, bisogna stare attenti perché le insidie sono dietro l’angolo. Credo che verranno a giocare a viso aperto e dovremo essere bravi noi a prepararla ed arrivare a sabato pronti“.

La difesa è un aspetto su cui dovevamo migliorare – aggiunge – e in queste ultime due partite credo che l’abbiamo migliorato, ci eravamo prefissati di rimanere a rete involata e speriamo di continuare così. La classifica la guardiamo volentieri perché è il giusto premio per quello che abbiamo fatto, però siamo al 4 dicembre ed è ancora lunga visto che ci sono ancora più di 20 partite“.

Lecce mi ha dato una carica in più per cercare di migliorarmi. Ho quasi 30 anni e ho imparato sulla mia pelle che fare dei voli in questo momento del campionato è pericoloso perché mi è capitato anche l’esatto contrario, ripeto un pensierino magari uno lo può anche fare, ma sempre con i piedi per terra. Il nostro obiettivo è arrivare a 40 punti e poi possiamo pensare ad altro“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "15 anni le prime sigarette in curva nord.. Tu segnavi in serie c... Sotto militare facevi vincere i gobbi la champions... Poi torni e per poco non ci..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Ero in curva nord quel giorno indimenticabile, avevo 15 anni, con papà e mamma, che non ci sono più, mio fratello, i miei zii. L'immagine di Antonio..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Grande allenatore mi ricordo un'amichevole con la ternana al primo campo intitolato al grande Renato Curi quello di Baschi (Tr) ma non..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News