Resta in contatto

News

“Il Perugia mi ha impressionato”: parola di Raul Asencio

L’attaccante del Benevento mette il Grifo nel lotto delle migliori perché “è venuta a giocarsela a viso aperto”.

La sfida del Santa Colomba l’aveva decisa un gol dell’ex Bandinelli al novantesimo. Ma il Grifo aveva lasciato il segno sul campionato. E Raul Asencio, vicino al Perugia la scorsa estate, ha ricordato quel sofferto match mettendo la squadra di Nesta nel lotto delle migliori.

La squadra di Bucchi ha ingranato rispetto al match contro i grifoni “poiché la rosa è stata rivoluzionata – ha detto l’attaccante spagnolo ospite di Ottogol –. Col passare dei mesi, però, abbiamo costituito un gruppo compatto e i risultati in campo lo stanno dimostrando”. 

“Il campionato è molto incerto – ha aggiunto Asencio – e lo sarà fino alla fine. Le squadre che mi hanno impressionato sono Perugia e Verona, perché sono venute a giocarsela a viso aperto. Brescia e Palermo sono compagini di livello, con tanti calciatori da Serie A”.

“Con Coda ho un’ottima intesa, sebbene assieme non abbiamo creato molto. Sto lavorando meglio di giorno in giorno e mi aspetto un grande finale di stagione – ha concluso l’attaccante del Benevento –: possiamo raggiungere traguardi importanti.”

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News