Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ex Grifo, Cornacchini incassa la conferma dal Bari: “Giocheremo meglio”

L’allenatore ha riportato il club pugliese fra i professionisti e il presidente De Laurentiis ha annunciato il proseguimento del rapporto con tutto lo staff tecnico.

“Sono contento di confermare l’allenatore Giovanni Cornacchini, il Club Manager Matteo Scala e lo staff tecnico. Questa scelta viene dopo una bella promozione”. Con queste parole il presidente del Bari, Luigi De Laurentiis, ha annunciando al San Nicola il proseguimento del rapporto con il tecnico che ha stravinto il campionato di Serie D. “Bari è una grandissima piazza – ha aggiunto – abbiamo avuto una visibilità da categorie altissime. Per il futuro mi aspetto di crescere, mi aspetto più partecipazione, più tutto”.

“Devo assolutamente ringraziare il presidente per la fiducia”, ha commentato l’ex attaccante del Grifo anni ’90 dopo la conferma. “Sono contento – riporta Tuttobari.itdi ripartire per un’altra stagione che sarà complicata. Non sono ben visto? Se la società andasse dietro al pensiero della gente probabilmente non sarebbe forte. Dandomi l’opportunità di ripartire, probabilmente ha idee precise. Mi auguro di poter fare ancora meglio. La gente – ha concluso Cornacchini -, avendo visto un calcio di un certo livello, vorrebbe vedere bel gioco, ma la cosa più difficile è vincere. Al gioco ci si potrà arrivare: mi sono posto questo obiettivo, giocheremo meglio”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News